15 milioni di cittadini “digitali”

Febbraio 2010. Come ha evidenziato il Ministero dello Sviluppo Economico (Dipartimento per le Comunicazioni), in 90 giorni, 4 regioni (Valle d’Aosta, Piemonte Orientale, Lazio e Campania) e 2 province autonome (Trento e Bolzano) per un totale di 15,3 milioni di abitanti hanno effettuato la transizione dalla televisione analogica a quella digitale.

Le operazioni di digitalizzazione hanno riguardato 6155 impianti di emittenti televisive nazionali e locali. Il call center con numero verde gratuito 800.022.000 messo a disposizione dal Ministero ha soddisfatto 990 mila richieste di informazioni e assistenza alla sintonizzazione, con un picco di 92 mila chiamate il 16 novembre per il passaggio di Roma e gran parte del Lazio.

Il Dipartimento per le Comunicazioni ha erogato nel 2009 circa 82 mila contributi alle fasce deboli (50 euro per l’acquisto di un decoder interattivo) attraverso 949 rivenditori accreditati.

www.comunicazioni.it
http://decoder.comunicazioni.it/

Pubblica i tuoi commenti