8. Da 2 a 4 satelliti

Gennaio 2008. Passare da due a quattro satelliti richiede la scelta del tipo di commutatore da utilizzare.
Se quello esistente è un commutatore DiSEqC 1.0 possiamo aggiungere altri due commutatori capaci di sfruttare altri comandi DiSEqC aggiuntivi ovvero DiSEqC1.1.
In alternativa si potrà sostituire il commutatore esistente con un commutatore DiSEqC con quattro ingressi e un'uscita (soluzione 4.1) e quindi il decoder SAT dovrà essere predisposto a genere i comandi DiSEqC 1.0.
Un altro aspetto riguarda l'antenna che potrà esser la stessa con le problematiche già illustrate per la soluzione d'aggiornamento da uno a 4 satelliti. In alternativa si potranno utilizzare due o tre antenne.

8.1 Da 2 a 4 satelliti con una sola antenna
PRO E CONTRO
+ Si ricevono tutti i programmi trasmessi da quattro satelliti con una sola antenna
- È necessario un decoder SAT in grado di generare i comandi in più per comandare i commutatori d'antenna aggiunti e una parabola con un idoneo supporto per gli LNB
schema 8.1

8.2 Da 2 a 4 satelliti con due antenne
PRO E CONTRO
+ Si ricevono tutti i programmi trasmessi da quattro satelliti
- È necessario un decoder SAT in grado di generare i comandi DiSEqC 1.0
schema 8.2

Pubblica i tuoi commenti