Accordo 3D Sony-FIFA per i prossimi Mondiali

Febbraio 2010. Il 3 dicembre scorso a Città del Capo, in Sud Africa, nell'ambito di una sfarzosa cerimonia, Kiyoshi Shikano, Global Sales & Marketing Officer di Sony Corporation, e Jerome Valcke, segretario generale dell'organizzazione sportiva mondiale FIFA (nella foto), hanno annunciato che 25 partite della World Cup 2010 verranno riprese in 3D-HD TV. Per supportare questo impegno saranno adoperati prestigiosi prodotti e soluzioni stereo di Sony, ivi inclusa la nuova 3D Unicam broadcast presentata in anteprima, sotto forma di prototipo, al CEATEC 2009 di Tokyo.

La caratteristica, davvero apripista, della Unicam è di poter catturare - utilizzando un solo obiettivo - i flussi di sinistra e destra di una ripresa tridimensionale grazie a un particolare sistema ottico a singola lente che, sfruttando alcune soluzioni proprietarie e un efficace gioco di specchi, riesce a convogliare verso due distinti CMOS interni alla camera rispettivamente le immagini 2D-HD sinistra e destra della coppia stereo.

Si tratta di immagini che - opportunamente gestite attraverso un regolatore di parallasse - possono risultare più o meno distanziate tra loro, ovviando così alle diverse problematiche delle riprese 3D realizzate a duplice camera.

Jerome Valcke ha sottolineato che la FIFA, in occasione dei prossimi Mondiali, renderà disponibili in 7 capitali del mondo - per l'esattezza Berlino, Londra, Parigi, Città del Messico, Rio De Janeiro, Sidney e Roma - una serie di punti di visione aperti al pubblico, dotati di schermi e maxischermi 3D.

Inoltre, come ha avuto modo di dichiarare Kiyoshi Shikano, il “film ufficiale” dei Mondiali di Calcio sarà prodotto e distribuito da Sony Pictures Home Entertainment anche in formato Blu-ray Disc 3D, mentre le anticipazioni e i trailer di questa versione verranno mostrati in esclusiva in quei punti vendita (anche italiani) che avranno in dimostrazione i primissimi display tridimensionali di Sony.

Pubblica i tuoi commenti