Accordo Alcatel e Quantum per il futuro del DVB-SH

Giugno 2008. L’accordo consentirà lo sviluppo di nuove opportunità di business nel campo dell’accesso alla mobile Tv mondiale mediante Players Multimediali Portatili (PMP) e set-top-box digitali per l’automotive.
Il DVB-SH (Digital Video Broadcasting - Satellite services to Handhelds) è un’evoluzione dello standard DVB-H per la ricerca di soluzioni mobile Tv particolarmente efficienti.

Può essere utilizzato nello spettro di frequenza fino a 3 GHz, incluso l’UHF, le bande L e S, in reti terrestri, satellitari o ibride. È stato approvato dal DVB Project nel febbraio 2007 e dall’Istituto Europeo di Standardizzazione nelle Telecomunicazioni (ETSI) nel marzo 2008.

«Quantum si dedica al futuro della Mobile Tv e alla multimedialità mobile, senza soluzione di continuità - ha affermato Stefano Martini, amministratore delegato di Quantum SpA. - Potendo contare sulla forza dello standard aperto DVB-SH, la nostra nuova collaborazione con Alcatel-Lucent per il mercato Mobile Tv di massa ci permetterà di consolidare la nostra leadership nei set-top-box digitali pay-tv per il settore automobilistico, nei Pocket Tv Portable Media Player e nel software che combina applicazioni uniche attraverso la convergenza di Mobile Tv, Internet e tecnologie di localizzazione su un singolo terminale».

«Collaborare con partner innovativi come Quantum Spa - ha dichiarato Stefano Lorenzi, AD di Alcatel-Lucent Italia - rafforzerà la portata della nostra soluzione Unlimited Mobile Tv per il mercato mondiale di massa».

www.qtm.it
www.alcatel-lucent.it

Pubblica i tuoi commenti