Accordo Fastweb-Eutelsat per Tooway

Gennaio 2009. Grazie all’accordo, Fastweb, che già oggi raggiunge con la propria rete il 50% della popolazione, sarà in grado di offrire l’accesso a banda larga alle aziende, agli enti locali e ai clienti residenziali che si trovano nelle zone sino ad oggi escluse dal servizio broadband, circa il 6% del territorio nazionale.

Il sistema satellitare Tooway non necessita di linea telefonica e garantisce connessioni wireless a Internet, in modalità bidirezionale, a 2 Mbps in downlink e 384 kbps in uplink.
Utilizza frequenze in banda Ka del satellite Hot Bird 6 in orbita a 13° Est e, dal 2010, si appoggerà al Ka-Sat, un satellite interamente in banda Ka dedicato a Internet, incrementando la velocità fino a 20 Mbps in downlink.

Il servizio di accesso a banda larga verrà fornito attraverso il teleporto SkyPark di Skylogic situato a Torino mentre Fastweb definirà in piena autonomia la strategia commerciale, la politica tariffaria e svilupperà in modo indipendente tutti i servizi a valore aggiunto.

«L’accesso broadband rappresenta un fondamentale fattore di sviluppo. Da sempre l’obiettivo di Fastweb è utilizzare ogni mezzo tecnologico per abbattere il digital divide e servire l’intero Paese. L’accordo con Eutelsat per l’utilizzo del sistema Tooway, innovativo ed affidabile, ci permette di estendere il nostro servizio a banda larga di nuova generazione fino a raggiungere anche le zone più remote»  ha dichiarato Mario Mella, Direttore Network & Systems di Fastweb.

«La scelta di Tooway da parte di Fastweb, provider leader in Europa per i servizi a banda larga e uno dei maggiori player nello sviluppo di programmi broadband, è l’ennesima conferma della qualità e scalabilità del nostro servizio satellitare a banda larga» ha aggiunto Arduino Patacchini, AD di Skylogic e Direttore Multimedia di Eutelsat.

www.fastweb.it
www.skylogic.it
www.tooway.net

Pubblica i tuoi commenti