Al-Jazeera Sport cambia nome e “svuota” Hot Bird

Marzo 2014
Già nell’agosto del 2013, Al-Jazeera Sport aveva spento 9 dei 13 canali in onda, limitando considerevolmente quella che veniva considerata una delle offerte sportive low-cost più appetibili. Con il passaggio a BeIN Sport, la nuova line-up di 17 canali, 15 dei quali diffusi in alta definizione, rimane sempre attiva su tre slot (25,5° Est, 13° Est e 7° Ovest) ma su Hot Bird sono rimaste solo le “briciole”, ovvero i canali BeIN Sports Global, che propone in chiaro una selezione di eventi non-premium, e BeIN Sports News che risulta invece criptato. Al-Jazeera ha deciso anche di intensificare i controlli sugli abbonamenti per evitare che possano essere sottoscritti da utenti dei Paesi non contemplati nel contratto di fornitura. Questo significa che, al momento, possono abbonarsi a BeIN Sport solo i cittadini che risiedono in Qatar, Arabia Saudita, Emirati Arabi, Oman, Kuwait, Bahrein, Yemen, Marocco, Tunisia, Algeria, Egitto, Ciad, Sudan, Gibuti, Libia, Somalia, Mauritania, Libano, Siria, Iraq, Iran, Giordania e Palestina.

www.beinsports.tv

Pubblica i tuoi commenti