Amplificatori AV

Novembre 2007.
Pieno supporto alle nuove codifiche audio “lossless” (senza perdita di qualità dovuta alla compressione) anche da parte di Marantz, marchio storico dell’audio, compreso quello multicanale.
Il soggetto in questione è l’amplificatore SR8002, con ingressi ed uscite HDMI 1.3 e una potenza complessiva di 875 Watt su 7 canali. L’elaborazione audio è affidata ad un performante DSP a 32 bit.

www.marantz.com

È giusto dare a Cesare quel che è di Cesare, che nel caso in questione significa riconoscere ad Onkyo di aver introdotto per prima in Italia apparecchi capaci di decodificare le codifiche audio “lossless” di Dolby e DTS. Un altro primato di questo celebre marchio sta nel numero di macchine aggiornate ai nuovi formati audio presenti nel suo catalogo.
Una di queste è il sintoamplificatore TX-SR705 che può tranquillamente sonorizzare anche ambienti di grandi dimensioni in virtù degli oltre 1000 Watt di potenza distribuiti su 7 canali.
www.tecnofuturo.it

Non sarà la prima a muoversi quando si tratta di recepire le ultime novità tecnologiche, ma è indubbio che una volta recepito il cambiamento Denon lascia sempre il segno.
L’ennesima riprova la si ha con questi due nuovi sintoamplificatori multicanale, l’AVR 3808 e l’AVR4308, che aggiungono al supporto dei tradizionali formati audio quello al Dolby True HD ed al DTS Master Audio. In realtà la lista completa delle funzionalità è impressionante, compresa la compatibilità con il protocollo HDMI 1.3.
www.audiodelta.it

Nella sala Sony dedicata all’home cinema, in connubio con il nuovo proiettore Sony VPL-VW60 lavorava questo bell’amplificatore a sette canali denominato DA5300ES.
Come indicato dalle sue serigrafie, l’apparecchio effettua la decodifica dei formati DTS HD Master Audio e del Dolby True HD oltre ad offrire connettività HDMI 1.3 ed effettuare l’upscaling di segnali video in ingresso grazie al processore interno Faroudja.
www.sony.it

Da Yamaha una buona ed una cattiva notizia: la seconda è che la casa giapponese ha deciso di sospendere la produzione dei suoi proiettori, mentre la lieta novella è sintetizzata dalla foto che vedete, vale a dire la disponibilità della nuova gamma di amplificatori, come questo pregevole RX-V3800, compatibili con le nuove codifiche audio “lossless”.
Fra le molte caratteristiche dell’apparecchio, la funzionalità “Network Receiver” che permette il collegamento di molteplici sorgenti audio-video esterne compreso il popolarissimo iPod.
www.italaudio.it

Pubblica i tuoi commenti