Analizzatore di segnali DTT Promax Explorer HD

Gennaio 2011. Con l’arrivo del nuovo standard DVB-T2 per la Tv digitale terrestre cresceva l’esigenza di un analizzatore portatile in grado di supportarlo. Il nuovo analizzatore portatile Promax TV Explorer HD+ copre questa necessità, aggiungendo alle abituali piattaforme di misura anche il DVB-T2, l’innovativo standard digitale terrestre di seconda generazione forte di prestazioni d’avanguardia sia per la maggiore capacità sia per la più flessibile pianificazione di rete.
Promax TV Explorer HD+ supporta tutte le code-rate, bande passanti e costellazioni dello standard DVB-T2, compresa la nuova costellazione ruotata. Lo strumento può analizzare e demodulare i segnali relativi a tutte le varianti dello standard DVB, come DVB-T, DVB-T2, DVB-C, DVB-S e DVB-S2, sia per Tv a definizione SD sia HD.

Eccellente equilibrio di prestazioni
Come per gli altri modelli della famiglia Promax TV Explorer il nuovo analizzatore si evidenzia per la perfetta combinazione di prestazioni, ergonomia, autonomia di funzionamento, dimensioni e peso ridotti, in particolare la sua facilità d’impiego grazie alla tastiera integrata, che attraverso una chiara simbologia permette l’accesso diretto e intuitivo alla maggior parte delle funzioni.
Con l’analizzatore TV Explorer  HD+ operatori di reti, costruttori di apparati e agenzie governative possono disporre di un tool unico per facilitare lo sviluppo delle prime reti a standard DVB-T2, per il quale lo strumento oltre la misura di costellazione prevede anche i test di Power, CBER, VBER, MER, C/N e Noise margin.
Promax TV Explorer HD+ è il primo misuratore di campo approvato dai Dolby Laboratories per la decodifica del sistema Dolby Digital Plus, uno dei principali formati per la Tv in Alta Definizione. Per risolvere il problema di segnali affetti da distorsione dovuta a riflessione multipla Promax TV Explorer HD+ comprende la funzione di risposta agli impulsi per mezzo della quale possiamo analizzare, con la precisione richiesta dagli operatori di rete, non solo gli “echi” del segnale ma anche i “pre-echi”, cioè i disturbi che nel caso di segnali digitali si possono verificare prima del segnale stesso a causa di effetti di codifica.
Il TV Explorer HD+  comprende anche un orologio, in modo che le misure, le registrazioni e le schermate possano essere immagazzinate con data e ora. Questa funzione consente di mantenere in ordine le misure effettuate facilitando una successiva consultazione.

Principali funzionalità
Ecco una sintesi delle principali funzionalità previste nell’analizzatore TV Explorer HD+.
Decodifica video: Mpeg-2 e Mpeg-4 H.264
Decodifica audio: Dolby Digital Plus, Mpeg-1, Mpeg-2 e AAC
Formati video: SD (Standard Definition) e HD (High Definition)
Risoluzione video: 1080i, 720p e 576i
Formati dell’immagine: 16:9 e 4:3
– Interfacia HDMI
Standard TV digitale: DVB-T2, DVB-T/H, DVB-C e DVB-S/S2
– Modulo CAM (Conditional Access Module) per i segnali criptati
–  Ingresso e uscita: TS-ASI

L’analizzatore Promax TV Explorer HD+ è provvisto d’interfaccia USB On-The-Go grazie alla quale può comportarsi come dispositivo master o slave, collegandosi al PC o ad una pen drive per la memorizzazione dei dati di misura.

Dati tecnici dichiarati
Frequenza
Gamme di frequenza: 5 MHz-1000 MHz e 950-2150 MHz
Video
Modulazioni digitali: DVB-T2, DVB-T, DVB-H, DVB-S, DVB-S2, DVB-C
Risoluzioni: 1080i, 720p, 576 i
Formati video:  Mpeg-2, Mpeg-4 H.264
Sistema di colori: PAL, Ntsc, Secam
Standard TV: M, N, B, G, I, D, K, L
Aspect ratio: 16:9, 4:3
Connessioni: RF, Scart, HDMI, TS-ASI, USB, Common Interface
Misure digitali
DVB-T2/T/H (COFDM): Power, CBER, VBER, MER, C/N e Noise margin
DVB-C (QAM): Power, BER, MER, C/N e Noise margin
DVB-S (QPSK): Power, CBER, VBER, MER, C/N e Noise margin
DVB-S2 (QPSK/8PSK): Link Margin, Power, CBER, LBER, MER, C/N e Noise margin
Symbol rate misure DVB-S2 QPSK/8PSK: 1-45 Mbaud
Misure analogiche: Livello, V/A, C/N, deviazione FM, demodulazione FM
Funzioni avanzate
Decodifica: Dolby Digital Plus
Explorer: Ricerca dei canali e generazione delle tabelle dei canali
Auto ID: identificazione automatica del tipo di segnale
Diagramma di Costellazione per: DVB-T2, DVB-T/H, DVB-C, DVB-S/S2
– Analizzatore di echi
– Analizzatore di spettro
– Datalogger per canali analogici e digitali
SAT IF test: risposta della rete IF nella banda satellitare
Attenuation test: misura della risposta delle reti di distribuzione DTT
– Alimentazione tipo DiSEqC e SCR per LNB
– Registrazione e riproduzione audio e video
Dimensioni: 230  x 161 x 76 mm, peso 2.2 Kg.
– Misure fino a -40°C
– Batteria Litio con autonomia di 4 ore

Per informazioni
Auriga S.p.a
Via Quintiliano, 30
20138 Milano
Tel. 02 5097780
auriga@auriga.it
www.auriga.it

Pubblica i tuoi commenti