Android al centro della telefonia mobile

Maggio 2009. Android vanta un grosso vantaggio rispetto ai tradizionali sistemi operativi chiusi (Symbian, iPhone OS, Blackberry e Windows Mobile), che oggi detengono il 91% del mercato smartphone ed è destinato a muovere sensibilmente l'ago della bilancia.

Vodafone Italia ha annunciato la disponibilità di HTC Magic G2 basato su Android, modello più leggero e compatto del capostipite G1, personalizzabile con le applicazioni open-source di Android Market, è fra i più temibili concorrenti dell'iPhone.

Prossimamente Android si estenderà anche ai netbook, il cui mercato è in rapida crescita (secondo Idc, in Europa nell'ultimo trimestre 2008 un portatile su cinque è ormai un netbook).

Il netbook presentato a Barcellona da Freescale è il primo a far girare Android, monta come CPU un processore ARM a 1 GHz con un consumo di appena mezzo watt, contro i 2,5 watt dell'Atom N270, consentendo un'autonomia minima di 8 ore con batterie a bassa capacità e fino a 12 ore con batterie ad alta capacità.

Il costo dovrebbe essere compreso fra i 100 e i 200 dollari a seconda della configurazione.

Pubblica i tuoi commenti