Antenna della roulotte poco efficace con il digitale terrestre

Antenna della roulotte Diginova TelevèsMi trovo in campeggio e con l'attuale antenna della roulotte non riesco a vedere i canali terrestri della Rai che mi interessano. L’antenna è quella triangolare ed è montata su un palo telescopico: anche se lo allungo tutto, vedo pochi canali. Secondo voi cosa posso fare?

Stefano

Le antenne a disco o triangolari montate solitamente sui mezzi mobili come caravan e camper non brillano solitamente per efficienza e sensibilità, riuscendo a garantire risultati sufficienti solo quando il segnale DVB-T è forte e proveniente da una sola direzione. Nel suo caso, essendo l’antenna della roulotte posizionata a pochi metri da terra, magari “oscurata” da altri mezzi o ostacoli, il livello del segnale captato risulta ancora più scarso.

Provi a verificare le condizioni dei cablaggi e dei connettori e poi a ruotare lentamente il palo telescopico a 360° fino a trovare la posizione che le assicura il maggior numero di canali, meglio se con l’aiuto di un misuratore di campo dotato di analizzatore di spettro.

Se la situazione non dovesse migliorare, approfitti del prossimo rimessaggio invernale per fare verificare a un antennista le condizioni del suo impianto (può farlo anche lei stesso se ha esperienza e i giusti strumenti) e, magari, per sostituire l’antenna della roulotte attuale con una tradizionale “combo” VHF+UHF di tipo compatto, la stessa montata anche sui tetti delle abitazioni (ma questo solo la sua roulotte è fissa in campeggio e non circola su strada), oppure con una di nuova generazione come la Diginova Boss di Televes (raffigurata in foto).

Un’antenna di questo tipo collegata a un buon centralino di amplificazione/miscelazione le dovrebbe garantire risultati decisamente migliori anche se non miracolosi viste le condizioni ambientali.

Pubblica i tuoi commenti