AOC protegge la salute degli occhi

Febbraio
Secondo i più importanti studi, l’eccessiva esposizione alla luce blu determina uno stress della retina, causa principale della DMLE responsabile del deterioramento della visione centrale. In passato, gli sforzi per ridurre questa nociva luce blu si limitavano a un intervento a livello di software o all’inibizione della luce blu attraverso meccanismi di filtro, come lenti speciali o un vetro protettivo applicato allo schermo capaci di ridurre la fedeltà cromatica delle immagini. I nuovi monitor AOC con tecnologia Anti-Blue Light adottano una speciale tecnologia LED che sposta il picco della lunghezza d’onda dai dannosi 450 nm ai più sicuri 460 nm, diminuendo la luce blu dannosa di oltre il 90% e garantendo al tempo stesso una riproduzione accurata dei colori.
La funzione Flicker-Free aiuta, invece, a ridurre l’affaticamento visivo causato dallo sfarfallamento delle immagini che si verifica quando il controller della retroilluminazione a LED di un monitor calibra i livelli di luminosità durante il refresh del display.
Oltre ai benefici per la salute, i monitor E2276VWM6 e E2476VWM6 offrono altre dotazioni utili come l’ingresso HDMI con MHL 2.0 per visualizzare sul display i contenuti di smartphone e tablet Android. Costano 139 o 159 euro a seconda del taglio e sono garantiti per 3 anni.
aoc-europe.com/it

Pubblica i tuoi commenti