Apple TV 4K, in salotto come al cinema con HDR10 e Dolby Vision

apple tv 4k con schermoLa si aspettava ed è arrivata. Apple ha infatti presentato la nuova Apple TV 4K, progettata per portare sulla TV di casa l’esperienza cinematografica. Basata sul medesimo chip A10X Fusion dell’iPad Pro, la nuova Apple TV 4K si contraddistingue per il supporto sia per Dolby Vision sia per HDR10, per il video scaler 4K integrato che ottimizza i contenuti HD sulle TV 4K, per l’output sempre nella risoluzione più alta possibile. Il rilevamento automatico delle capacità di una TV 4K, poi, ottimizza la configurazione per garantire la massima qualità possibile.

Dal canto suo, l’app TV supporta ora più di 60 servizi e permette gli appassionati di sport di seguire le loro squadre preferite e ricevere notifiche on-screen ogni volta che giocano, oppure vedere tutti i team, i campionati e gli eventi sportivi in corso grazie a un’apposita tab Sport.
Da questo mese l’app TV sarà disponibile in Australia e Canada, oltre agli Stati Uniti. Entro la fine dell’anno arriverà anche in Francia, Germania, Norvegia, Regno Unito e Svezia.

Apple tv 4k

La nuova Apple Tv al lavoro. Ecco la differenza tra immagine normale e con Hdr

Con il supporto per AirPlay 2, disponibile più avanti nel corso dell’anno, Apple TV potrà controllare più altoparlanti compatibili oltre al sistema home theater di casa per dar vita a un’esperienza d’ascolto unica.

Il prezzo di Apple TV 4K parte da 199 euro per il modello da 32GB e arriva a 219 euro per il modello da 64GB. La nuova Apple Tv affianca la Apple TV di quarta generazione da 32GB in vendita ì 159 euro. Gli ordini potranno partire da venerdì 15 settembre con disponibilità a partire da venerdì 22 settembre negli Stati Uniti e in 21 altre nazioni e regioni, e successivamente in tutto il mondo. Ulteriori informazioni su apple.com/it/appletv.

 

Pubblica i tuoi commenti