Cerca powered by Google
newsletter
Attualità Banchi Prova Tecnica & Tecnologie Rivista
Videoproiettore LCD multimediale Epson EMP-TWD10
Banco Prova
Videoproiettore LCD multimediale Epson EMP-TWD10
HD Ready, lettore DVD/DivX con slot USB, box audio con 4 altoparlanti e sistema Dolby Virtual Speaker: sono le tre “anime” dell’originalissimo proiettore Epson EMP-TWD10, con cui possiamo realizzare un impianto Home Cinema senza componenti aggiuntivi. Il prezzo, in più, è concorrenziale
Giacomo Bozzoni

Europarlamento24 EPeople

Con il supporto del Parlamento europeo
Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione Europea nel contesto del programma di sovvenzione del Parlamento Europeo per la comunicazione. Il Parlamento Europeo non ha partecipato alla sua preparazione e in nessun caso è responsabile o vincolato per le informazioni contenute e le opinioni espresse nel contesto del progetto.
In accordo con la legge vigente, gli unici responsabili sono gli autori, le persone intervistate, gli editori o i soggetti di trasmissione. Il Parlamento Europeo non può essere ritenuto responsabile per gli eventuali danni diretti o indiretti che possono scaturire dall'implementazione del progetto.
In sintesi
L'Epson EMP-TWD10 comprende tutto il necessario per realizzare un sistema Home Cinema di buona qualità idoneo per la proiezione di contenuti a definizione standard ma soprattutto HD in virtù della matrice 3LCD WXGA (HD Ready).
Il prezzo è tutto sommato contenuto visto che comprende anche uno schermo da proiezione da ben 80”.
Il lettore DVD integrato legge qualsiasi formato e supporto, la sezione audio si è rivelata una piacevole sorpresa per la risposta precisa ed ampia mentre lo slot USB accetta pen drive, HDD e memory card (con apposito adattatore opzionale) per riprodurre musica, video e foto.
Tra gli altri “plus” troviamo il lens shifting, la possibilità di rotazione a 180° del lettore DVD e dei diffusori acustici, la semplicità di installazione e funzionamento. Il parco connessioni, completo e flessibile, include una HDMI capace di “digerire” anche il formato 1080p a 24 Hz ma non prevede alcun ingresso RGB Scart. Questo significa che per ottenere i migliori risultati è necessario abbinargli un decoder digitale (satellite o terrestre) con uscite Component o, meglio, HDMI.
Il telecomando non è retroilluminato ma ha i tasti fosforescenti.



Marzo 2008. L'idea del “combinato” è sicuramente interessante per chi desidera allestire il proprio impianto Home Cinema in modo semplice ed economico, con in più la possibilità di trasportarlo a casa di amici e parenti per eventi speciali come una partita di calcio della squadra del cuore.

Stiamo parlando dei videoproiettori con lettore DVD e audio integrato che permettono di proiettare su grande schermo le immagini di un film, un concerto, un evento sportivo e di ascoltare la colonna sonora senza necessità di connessione ad apparecchiature esterne come player video, sintoamplificatori e quant'altro.
La proposta targata Epson e siglata TWD10 offre diversi “plus” d'indubbia utilità, pur mantenendo inalterata quella semplicità operativa che contraddistingue questa categoria di prodotti.

Innanzitutto la base che ospita i diffusori acustici, il lettore DVD multimediale (completo di presa USB) e il parco connettori può ruotare di 180° per adattarsi a qualsiasi soluzione d'installazione, l'ottica dispone del comodissimo shift orizzontale e verticale per ottimizzare il posizionamento dell'immagine proiettata, mentre il telo da 80” compreso nel prezzo consente di realizzare il proprio sistema Home Cinema senza ricorrere alla solita porzione di parete bianca disponibile in salotto.

Matrice HD Ready ad alta luminosità
Per quanto riguarda le prestazioni video, il proiettore TWD10 si comporta alla pari dei migliori modelli HD Ready della gamma Epson, grazie alla matrice 3LCD con risoluzione WXGA “reale” widescreen (1280x720 punti) abbinata alla lampada UHE da 140 watt con vita utile di 3000 ore e capace di una luminosità massima di 1200 lumen ANSI.
Il rapporto di contrasto non viene dichiarato ma dai nostri test risulta più che sufficiente per garantire immagini brillanti anche in ambienti illuminati, pur se le migliori prestazioni si ottengono come nelle sale cinematografiche, ovvero al buio.

Per garantire immagini di alta qualità cinematografica con contrasto e luminosità elevati e colori naturali, anche il proiettore TWD10 integra la tecnologia proprietaria Epson Cinema Filter che ottimizza tutti i parametri video per il corretto bilanciamento, indipendentemente dalle condizioni di luce dell'ambiente e della sorgente video.

Il proiettore TWD10 offre anche cinque diverse modalità colore - Dinamico, Soggiorno, Teatro, Nero Teatro, Giochi - che riportano le configurazioni ottimali per le situazioni “tipo” e che in due casi - Teatro e Nero Teatro - operano congiuntamente al circuito Epson Cinema Filter per migliorare l'incarnato (tono della pelle).
La risoluzione della matrice rappresenta l'optimum per i contenuti ad Alta Definizione oggi disponibili via satellite - consolle, camcorder HD (720p/1080i) - ma si adatta perfettamente anche a quelli dei dischi Blu-ray Disc e HD-DVD grazie allo scaler/deinterlacer PixelWorks DNX.

Naturalmente il proiettore TWD10 è compatibile anche con i segnali PAL da 576 linee interlacciate e progressive, provenienti dal DVD player integrato o dai decoder digitali, videocamere SD, ecc.

Ottica con doppio lens shifting
Il gruppo ottico a corredo del proiettore Epson TWD10 è dotato di regolazioni manuali per i comandi di zoom e messa a fuoco, entrambi posizionati in una nicchia sul guscio superiore che ospita anche il comando a slitta del copriobiettivo.

La vicinanza delle due ghiere e l'esiguo spazio di manovra può creare qualche piccolo disturbo durante la messa a punto.
Nelle immediate vicinanze si notano altre due nicchie con altrettante ghiere: si tratta delle regolazioni della posizione dell'ottica che permettono di effettuare l'allineamento dell'immagine sullo schermo anche quando il proiettore non si trova perfettamente in asse. In pratica, grazie a questa comoda funzione (chiamata in gergo “lens shifting”) l'immagine può essere traslata in orizzontale (+/- 25%) e verticale (+/- 50%) risolvendo, così, eventuali problemi di decentramento della posizione del videoproiettore rispetto allo schermo.

Come già ricordato altre volte, il lens shifting di tipo ottico non introduce alcuna distorsione o aberrazione, al contrario dei sistemi di correzione elettronici, e pertanto non pregiudica assolutamente la qualità delle immagini.

Il proiettore Epson TWD10 dispone anche della consueta regolazione “keystone” (trapezio), questa volta di tipo elettronico, nell'intervallo +/- 15°. Il tiro dell'ottica è piuttosto corto per facilitare l'installazione dell'apparecchio in ambienti di piccole e medie dimensioni.
La minima distanza di messa a fuoco si ottiene con il proiettore collocato a soli 48 cm dallo schermo (immagine da 21 pollici circa in formato widescreen), mentre per ottenere una schermata 16:9 da 80 pollici (180x100 cm) è necessario posizionare l'apparecchio tra i 2 ed i 3 metri di distanza.
All'interno del manuale d'uso del videoproiettore sono, comunque, presenti due tabelle con i formati immagine (16:9 e 4:3) e le distanze minime e massime d'installazione del videoproiettore rispetto allo schermo.

DVD multimediale con host USB
Il DVD player integrato nel TWD10 offre le stesse funzioni e dotazioni dei lettori digitali di ultima generazione come, ad esempio, la compatibilità con i formati audio/video più diffusi e la presa USB predisposta per il collegamento a Pen Drive, HDD, lettori di memory card, fotocamere digitali ed altri dispositivi con funzione di storage USB.
Sia il lettore DVD di tipo “slot-in” (senza carrello di caricamento) sia la USB leggono i file DivX v.3-4-5-6-Ultra, Mpeg-1/-2/-4, MP3, WMA, Jpeg mentre il DVD player è compatibile con i supporti DVD-Video, CD-Audio, Video CD, SVCD e quelli masterizzabili DVD±R/RW anche di tipo Dual Layer (DVD±R DL).

Le funzioni di riproduzione sono quelle tradizionali di un player “stand-alone” (avanzamento veloce, moviola, zoom, angolo di visione, pausa, sottotitoli, capitoli, ecc.), le fotografie possono essere ruotate o invertite (specchio) e visualizzate con un sottofondo audio (MP3) mentre la gestione dei contenuti avviene con o senza menu di supporto (che mostra i titoli, le anteprime ed alcuni dati tecnici - es. risoluzione foto, IDTag MP3).

La configurazione del lettore DVD avviene tramite un menu OSD separato (tasto Setup del telecomando) costituito da 4 sezioni - Configurazione Lingua, Pagina Impostazioni Audio, Altre Impostazioni.
Nella prima sezione, possiamo scegliere la lingua di menu (disco/OSD), audio, sottotitoli, la modalità di visualizzazione dei sottotitoli DivX.

La sezione Audio riguarda i settaggi dell'uscita audio digitale (tutti i formati oppure solo LPCM) e l'attivazione della modalità di ascolto notturno (compressione audio Dolby AC3), mentre nelle Altre impostazioni troviamo l'abilitazione dello screen-saver, del PBC (controllo playback dischi Video CD), la regolazione della luminosità del display fluorescente, la visualizzazione del codice di registrazione DivX VOD, l'attivazione del menu di navigazione MP3/Jpeg/video, il reset alle impostazioni di fabbrica e l'inserimento della password per il blocco del disco (max 40 CD/DVD).

Menu video essenziale
Il menu OSD dedicato alle regolazioni video e alle principali opzioni del proiettore TWD10 (tasto “Visual Setup” del telecomando) è piuttosto essenziale e non genera imbarazzi di selezione.

La sezione Immagine comprende le regolazioni di luminosità, contrasto, colore, tinta, nitidezza e la funzione di conversione IP (interlacciato-progressivo) di tipo tradizionale (per segnali video normali) o Film/Auto (3-4 pulldown per contenuti cinematografici e computer grafica).

La voce Opzione permette di selezionare lo standard video (Ntsc, Ntsc 4.43, PAL, M-Pal, N-Pal, Pal 60, Secam o Auto - solo ingressi CVBS e S-Video), attivare la funzione Child Lock (blocco accensione) e Alta Quota (per installazioni al di sopra dei 1500 metri sul livello del mare).

Il menu Informazioni comprende alcuni dati tecnici (ore funzionamento lampada, sorgente attiva, formato video/risoluzione, status/codici errore) e la procedura per il reset del timer lampada in caso di sostituzione.
Alle funzionalità del DVD player è, invece, dedicato uno specifico menu OSD che si attiva con il tasto Setup del telecomando.

Audio Hi-Fi con sistema surround
La sezione audio del proiettore Epson EMP-TWD10 è decisamente completa e “performante”, anche se con spiccate funzionalità multimediali.
I quattro microspeaker da 35 mm, posizionati ai lati dello slot-in CD/DVD e sui fianchi del mobile sempre nel semiguscio inferiore, sono pilotati da un finale di potenza da 20 watt (10 per canale) coadiuvato da un DSP in grado di ricreare l'effetto surround senza diffusori acustici aggiuntivi (funzionalità Dolby Pro Logic II Virtual Speaker) e modificare l'equalizzazione scegliendo una delle 8 modalità audio preimpostate (Concerto, Drama, Azione, Sci-Fi per i contenuti AV e Classica, Jazz, Rock, digitale per quelli “audio only” come CD Audio, MP3, WMA).

A dispetto delle ridotte dimensioni degli speaker la risposta è ampia e corposa, mentre l'effetto surround (alternativo alla normale diffusione stereo) risulta efficace. La presa Sub Out permette addirittura il collegamento con un subwoofer attivo per migliorare la risposta dei toni ultrabassi.

In caso di installazione fissa consigliamo comunque il collegamento del videoproiettore con un sistema HT separato (tramite l'uscita ottica compatibile DTS/DD AC3), l'unico all'altezza di riprodurre le colonne sonore in tutta la loro dinamicità e di trasmettere allo spettatore l'emozione del vero suono surround multicanale, codificato in Dolby Digital o DTS.

Collegamenti possibili
Il parco connessioni è protetto da uno sportellino reclinabile e comprende gli ingressi video HDMI (1.2), PC (compatibile Component, PC RGB ma non RGB Scart), S-Video e CVBS, l'ingresso audio analogico (doppio Cinch RCA), le uscite subwoofer (analogica Cinch RCA) e digitale ottica (Toslink). La presa DB-9 visibile a sinistra è invece riservata ai centri di assistenza.

Sia l'ingresso Component via VGA DB-15 PC sia la presa HDMI accettano segnali HD (720p/1080i) e SD (576i/p), la VGA DB-15 PC RGB è compatibile con un ampio ventaglio di formati e risoluzioni (da 640x480 a 1360x768 pixel), mentre la HDMI può arrivare fino a 1080p/24 Hz effettuando il down-scaling del segnale attraverso il chip PixelWorks DNX per adattarlo alle matrici LCD WXGA. Altre due prese (USB e uscita mini-jack cuffia) sono collocate sul lato opposto accanto al lettore DVD.

Pronto all'uso in 60 secondi
Per installare il proiettore TWD10 nella sua configurazione base (riproduzione contenuti AV dal lettore DVD integrato o tramite USB) bastano 60 secondi.
È sufficiente collegare l'apparecchio alla rete elettrica, inserire il disco o la memoria flash USB, regolare lo zoom, la messa a fuoco e la posizione dell'obiettivo per iniziare lo spettacolo.

La procedura si complica leggermente se colleghiamo il videoproiettore a sorgenti AV oppure ad un impianto audio esterno, ma le chiare spiegazioni contenute nel manuale d'uso (su CD-Rom) consentono di fugare qualsiasi dubbio, fornendo tutti i suggerimenti per ottenere i migliori risultati.
Il sistema di raffreddamento è efficace e silenzioso. L'aspirazione dell'aria fresca e l'espulsione di quella calda avvengono lateralmente rispetto al gruppo ottico, per non arrecare disturbo agli spettatori.


DATI TECNICI DICHIARATI
Sistema di proiezione: 3 LCD Polisilicio TFT a matrice attiva da 0,55”-risoluzione WXGA 1280x720 punti formato nativo 16:9 (compatibile 4:3)
Ottica: Zoom 1,5x - Rapporto focale 1,7÷2,1:1 Distanza focale 13,7÷20,5 mm - regolazioni manuali zoom, messa a fuoco e lens shifting V (+- 50%) e H (+/- 25%)
Distanza minima di messa a fuoco: 48 cm
Dimensioni immagine: 21÷300 pollici
Regolazione trapezio (keystone): Digitale +/- 15°
Lampada: UHE 140 watt (E-TORL) sostituibile dall'utente (durata: 3000 ore)
Contrasto: n.d.
Luminosità: 1200 lumen ANSI
Rumorosità: 28 dB
Compatibilità supporti/formati lettore DVD/USB: DVD Video, CD Audio, CD Video, SVCD, DVD±R/RW, DVD±R DL; Mpeg-1, Mpeg-2, Mpeg-4, DivX 3-4-5-6, DivX Ultra, MP3, WMA, Jpeg (max 6 mp)
Decoder integrati: Dolby Digital, DTS
Compatibilità formati PC/video: VGA, SVGA, XGA, WXGA, SXGA, iMac, Mac 13”/16”/19”; 480i-p, 576i-p, 720p, 1080i, 1080p 24 Hz (solo HDMI)
Audio integrato: Con 4 altoparlanti da 35 mm - Amplificatore da 10+10 watt - Sistema Dolby ProLogic II Virtual Speaker ed equalizzatore con 8 programmi preimpostati
Ingressi video (presa): Composito (Cinch), S-Video (mini-din), Component (D-Sub 15), RGB PC (D-Sub 15), HDMI 1.2 con HDCP
Uscite video (presa): No
Ingressi audio (presa): Analogico stereo (2x Cinch)
Uscite audio (presa): Subwoofer analogico (1x Cinch), Digitale S/PDIF AC3/DTS Ready (1x Toslink)
Altre prese: Cuffia (mini-jack 3,5 mm), USB 1.1 (Tipo A), Seriale RS-232 (D-Sub 9 - Servizio)
Alimentazione: 100÷240 Vac, 50/60 Hz
Consumo massimo: 230 watt (5,5 watt in stand-by)
Dimensioni (LxAxP): 330x182,5x260 mm
Peso: 6,6 kg
Garanzia: 3 anni On Center (Videoproiettore), 3 anni o 3000 ore (Lampada)
Accessori in dotazione: Telecomando con batterie, Cavo di alimentazione, Adattatore D-Sub 15 - 3 Cinch (Component); Guida di avvio rapido, CD-Rom con manuale d'uso (PDF), Schermo da 80” trasportabile
Prezzo: Euro 1.199,00 (comprende un telo trasportabile da 80")
Lampada di ricambio: Euro 210,00

DA SEGNALARE
+ Matrice 3LCD WXGA 720p
+ Ottica con lens shifting V/H
+ Lettore DVD/USB multiformato
+ Risposta audio sorprendente
+ Semplicità d'uso e configurazione
+ Ingresso HDMI compatibile 1080p/24 Hz
- Telecomando non retroilluminato
- Ingresso RGB Scart assente

PER INFORMAZIONI
Epson Italia SpA
www.epson.it
Via Viganò De Vizzi, 93/95
20092 Cinisello Balsamo (MI)
Tel. 800 801101

Scopri Eurosat

New Business Media

New Business Media Srl. Tutti i diritti riservati.

Sede legale Via Eritrea 21 - 20157 Milano - Codice fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle imprese di Milano: 08449540965