Cerca powered by Google
newsletter
Attualità Banchi Prova Tecnica & Tecnologie Rivista
Eurosat giugno 2012
Sommario
Eurosat giugno 2012
È in edicola il numero 233 di giugno, ecco in sintesi i contenuti relativi alle news più recenti, all'attualità e agli eventi principali del settore, agli argomenti tecnici e ai banchi prova degli apparecchi di maggior interesse per il lettore

Europarlamento24 EPeople

Con il supporto del Parlamento europeo
Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione Europea nel contesto del programma di sovvenzione del Parlamento Europeo per la comunicazione. Il Parlamento Europeo non ha partecipato alla sua preparazione e in nessun caso è responsabile o vincolato per le informazioni contenute e le opinioni espresse nel contesto del progetto.
In accordo con la legge vigente, gli unici responsabili sono gli autori, le persone intervistate, gli editori o i soggetti di trasmissione. Il Parlamento Europeo non può essere ritenuto responsabile per gli eventuali danni diretti o indiretti che possono scaturire dall'implementazione del progetto.
News satelliti & dintorni
Le novità dal mondo della Tv via Satellite


ATTUALITA'

TV e dintorni
Percorsi in salita obiettivi da rivedere
Oramai è ufficiale. Per la prima volta dopo molti anni il mercato della pay tv in Italia nel 2012 sarà in calo. Dobbiamo aspettarci offerte a prezzo stracciato, quanto meno nei momenti commercialmente più caldi? Molto probabilmente sì, e qualcosa di molto simile a quanto potrebbe succedere a luglio e ad agosto si è già visto nelle ultime settimane. Quali strategie metteranno in campo i diversi competitor?

Nuovi servizi on demand
Premium Play su iPad. C’era una volta la TV
Oltre che da TV, PC e console giochi XBox ora l’offerta dei contenuti tv on demand è accessibile anche sull’ambita tavoletta di Cupertino senza costi aggiuntivi per gli abbonati. Ecco un ampio estratto dell’interessante presentazione sulla nuova applicazione per iPad, seguita da alcune considerazioni “a caldo” sul futuro di Mediaset

Switch-off, un anno dopo
TV locali lombarde. Incertezza diffusa
Lo scenario delle emittenti televisive lombarde
a un anno dall’entrata in vigore del Digitale terrestre presenta un bilancio in chiaroscuro. È quanto emerge dalla ricerca svolta dall’Osservatorio Comunicazione dell’Università Cattolica di Milano, presentata e discussa all’interno di un convegno organizzato
di recente dal Corecom lombardo

Telecontrollo e monitoraggio del territorio
Decisivo il ruolo dei satelliti
Ridurre gli sprechi e incrementare la produttività al fine di risparmiare e ottimizzare le risorse. È il rovello della nostra epoca: ovunque, in famiglia, al lavoro e nelle tanto discusse istituzioni pubbliche. Un tema senza confini e che coinvolge questioni rilevanti come il miglioramento dell’industria, l’efficienza della protezione civile, la corretta gestione di energia, acqua e ambiente. Il satellite è in grado di offrire utili soluzioni in tema di efficienza e miglioramento generalizzato della qualità della vita

Satellite Monitor
Ottimismo ad alta quota
Secondo Satellite Monitor 2011, lo studio di ricerca condotto dall’istituto tedesco TNS Infratest per conto di SES, il satellite gode di ottima salute e si riconferma come la principale infrastruttura televisiva in Europa, superando le reti via cavo e terrestri, soprattutto nelle aree digitalizzate. ASTRA cresce di 8 punti percentuali raggiungendo quota 2,3 milioni di abitazioni in Italia (+200 mila negli ultimi 12 mesi) e 142 in Europa. E il futuro, grazie all’Alta Definizione, sarà ancora più roseo e promettente


CANALI E PROGRAMMI

I film del mese via Sat
Piccolo eroe grande soldato
Chris Evans veste i panni del superoe più famoso dei fumetti: Captain America: il primo vendicatore con le vicende del supersoldato dallo scudo stellato alle prese con il terribile Teschio Rosso per salvare l’umanità. La settimana successiva, Reese Witherspoon e Robert Pattinson sono protagonisti di una struggente storia d’amore in Come l’acqua per gli elefanti, tratto dall’omonimo romanzo di Sara Gruen. Subito dopo, una salace Cameron Diaz rivoluzionerà tutti i metodi scolastici conosciuti nella commedia Bad Teacher – Una cattiva maestra. Il divertimento prosegue con Kung Fu Panda 2

Pay-tv
Scelti per voi
Le novità da non perdere tratte
dai migliori canali dell'offerta SKY

BANCO PROVA

Decoder Linux-embedded
DreamBox DB7020HD
«Nuntio vobis magnum gaudium: habemus DreamBox». Non vogliamo mancare di rispetto a una formula usata in occasioni ben più importanti, ma, come abbiamo già avuto modo di puntualizzare altre volte, l’uscita di un ricevitore della Dream Multimedia non è semplicemente un evento commerciale ma coinvolge diversi aspetti, anche di costume, tanto da dover quasi essere annunciato con una formula rituale

Ricevitore SAT CI CAS HD
Edision Argus Piccollo Plus HDip
Con il modello Plus HDip, Edision amplia la famiglia Argus Piccollo introducendo le funzioni e dotazione tipiche dei top di gamma senza però rinunciare all’originale box miniaturizzato con pannello frontale “full-size”. Oltre al tuner DVB-T2 HD, al CAS programmabile ed alla porta USB, questo modello offre uno slot Common Interface e l’interfaccia Ethernet per collegare il decoder in rete e moltiplicare il divertimento

Box Interattivo DTT HD
Humax HD-5700T
Il ricevitore HD-5700T si posiziona ai vertici della gamma DTT HD di Humax per garantire la piena libertà di scelta tra contenuti free, pay-tv e On Demand grazie alla compatibilità con il servizio Mediaset Premium Play e le OTTV già in onda
sul Digitale terrestre. L’apparecchio è, inoltre, dotato di Mediaplayer USB e DLNA (Ethernet), registra i programmi in chiaro su hard disk USB, integra un CAS multistandard e replica tutte le altre funzioni tipiche dei box interattivi HD certificati con il bollino Gold DGTVi

Ricevitore DTT FTA
Cobra Airone
Il nuovo zapper multimediale di Cobra si distingue dai ricevitori DTT in chiaro della concorrenza per alcuni “extra” come lo slot SD Card che si affianca alla tradizionale porta USB per registrare i programmi televisivi e riprodurre foto, musica e video. Con questo apparecchio possiamo inoltre riprodurre e registrare due programmi differenti nello stesso momento, offre due Scart, un eccellente menu OSD e memorizza fino a 1000 canali, ponendoli in ordine anche in base alla tabella LCN

Rete digitale domestica
Le applicazioni condivise
I diversi modi di condividere in casa applicazioni diverse: dalla TV satellitare a quella on demand  basata su protocollo IP fino ai sistemi per la sorveglianza e sicurezza personale. L’impiego del televisore come player, la condivisione di stampanti, hard disk interni ed esterni, NAS e altri dispositivi di storage collegabili in rete


AngoLINUX

Ultimissime dal pianeta Linux...


LETTERE
 
La posta di Clarke


HDTV

News
Le ultimissime novità dal mondo dell'Alta Definizione

Come far coesistere segnali diversi in banda UHF
TV e 4G. Separati in casa
La banda UHF, finora territorio incontrastato dei servizi TV, deve cedere sempre più ampi spazi di frequenza ai nuovi servizi di banda larga mobile con tecnologia LTE che vedono una crescente applicazione nel mercato delle telecomunicazioni. Un’evoluzione che obbliga gli installatori TV già dal prossimo anno a incisivi interventi sugli impianti di antenna per la soluzione di problemi d’interferenza da parte dei segnali 4G e per il cambiamento delle frequenze dei programmi TV

Digital Cinema
Pixel e risoluzione. Basilari scelte di fondo
Nell’affrontare il delicato passaggio dalla pellicola al digitale, i gestori delle sale cinematografiche devono tenere conto di numerosi elementi e fattori critici sconosciuti all’epoca della celluloide. Tra questi il formato dei pixel e la risoluzione 2K/4K, l’acutezza visiva, l’efficienza luminosa e la stereoscopia


ZAPPING

Transponder watch

Tv digitali via satellite
L'elenco di tutte le frequenze dei canali Tv Sat, in chiaro e codificati, divisi satellite per satellite

Tv digitali terrestri
L'elenco di tutti i canali Digitali Terrestri divisi buoquet per bouquet e regione per regione

Le nostre pagine di utilità e servizio



Scopri Eurosat

New Business Media

New Business Media Srl. Tutti i diritti riservati.

Sede legale Via Eritrea 21 - 20157 Milano - Codice fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle imprese di Milano: 08449540965