ASTRA 2E in orbita con Proton

Ottobre 2013
La missione, gestita da ILS - International Launch Services, è perfettamente riuscita e il satellite, dopo le manovre iniziali come il dispiegamento dei pannelli solari da 40 metri, verrà collocato a 28,2-28,5° Est per effettuare i primi test e successivamente per il debutto commerciale del servizio.

Costruito da Astrium sulla piattaforma Eurostar E3000, ASTRA 2E dispone di 60 transponder in banda Ku, tra cui 12 per servizi extraeuropei, e 4 in banda Ka. Con 13 kW di potenza, il satellite consentirà la fornitura di servizi di broadcasting e broadband di nuova generazione in Europa, Medio Oriente e Africa per una vita stimata di 15 anni.
«Astra 2E è il 54° satellite della flotta Globale di SES e, insieme ad ASTRA 2F, lanciato nel settembre 2012 e ad ASTRA 2G previsto per il prossimo anno, costituisce un elemento fondamentale del programma di rinnovamento della nostra flotta nell’arco orbitale 28,2/28,5° Est.

Inoltre, la nuova configurazione dei satelliti garantirà una maggiore potenza ai nostri clienti nel mercato broadcast mentre la disponibilità di transponder in banda Ka agevolerà la crescita dei servizi broadband satellitari di nuova generazione» ha dichiarato Romain Bausch, presidente e CEO di SES.
www.ses.com

Pubblica i tuoi commenti