ASTRA 2E in servizio a 28,2° Est

Aprile 2014
ASTRA 2E è stato lanciato dal cosmodromo di Baikonur in Kazakhstan il 30 settembre 2013 e ha effettuato lunghi test in orbita che hanno confermato la piena operatività del satellite. Realizzato da Astrium sulla piattaforma E3000, porta a bordo 60 transponder in banda Ku, di cui 12 per servizi extraeuropei e 4 in banda Ka. I pannelli solari generano una potenza di 13 kW mentre la vita utile è stimata in 15 anni. Secondo le prime verifiche, lo spot UK che ospita il bouquet Freesat con i canali BBC e ITV (da 10,714 GHz H a 10,936 GHz) ha una potenza sul Regno Unito paragonabile se non addirittura superiore ai predecessori ASTRA 1N e 2F. Allontanandosi, però, verso Sud e Sud/Est, cioè fuori dal footprint, il segnale si attenua molto più rapidamente tanto da rendere problematica (se non addirittura impossibile) la ricezione nei paesi del centro-sud Europa dove prima bastava un’antenna da 80-100 cm. Per tutti gli approfondimenti, rimandiamo i lettori alla Posta di Clarke di questo stesso numero.
www.ses.com

Pubblica i tuoi commenti