ASTRA 2F pronto al lancio

Settembre 2012
Progettato e costruito da EADS Astrium sulla piattaforma Eurostar E3000, il nuovo esemplare della flotta SES verrà posizionato a 28,2° Est per offrire servizi DTH e connettività broadband di ultima generazione in Europa, Medio Oriente e Africa attraverso numerosi transponder in banda Ku e Ka. La massa al decollo è di 6 tonnellate mentre la vita utile è stimata in 15 anni. Quella dei 28,2° Est è una delle posizioni orbitali chiave per SES poiché ospita broadcaster di alto spessore come la pay-tv BSkyB, BBC, ITV e Channel 5. Trasmette programmi televisivi a quasi 13 milioni di case via satellite e oltre 3 milioni via cavo, così come a 700.000 abitazioni via IPTV nel Regno Unito e Irlanda.

Inoltre, questo slot viene utilizzato per trasmettere numerosi canali di piattaforme DTH che si stanno sviluppando nell’Africa sub-sahariana. ASTRA 2F, grazie al carico utile in banda Ka, potrà garantire prestazioni ottimali e una migliore capacità di trasmissione per i servizi in banda larga di SES Broadband che, ad oggi, è il sistema di connessione Internet via satellite più diffuso in Europa. ASTRA 2F è il primo dei tre satelliti ASTRA che verranno posizionati a 28,2° Est tra il 2012 e il 2014 per garantire un incremento di capacità e funzionalità con largo anticipo rispetto alla fine del ciclo di vita dei satelliti già presenti. I lanci dei “compagni” 2E e 2G sono previsti rispettivamente durante il secondo trimestre del 2013 ed il primo trimestre del 2014. Il volo VA209 di Arianespace porterà in orbita anche il satellite GSAT-10 sviluppato dalla Indian Space Research Organisation (ISRO) e dotato di transponder in banda C e Ku per servizi di ritrasmissione dedicati al sistema satellitare geostazionario nazionale indiano INSAT.
www.ses.com
www.arianespace.com

Pubblica i tuoi commenti