Astra 3B “abile ed arruolato”

Agosto 2010. Il nuovo esemplare della flotta Astra ha iniziato così a trasmettere a 23,5° Est al posto di Astra 1E e 1G dopo il trasferimento dei servizi finora irradiati da questi due satelliti, avvenuto senza alcun black-out o modifica dei parametri di trasmissione precedenti.

Astra 3B permetterà a SES Astra di estendere la propria copertura geografica in tutta Europa e nel Medioriente, assicurando la ricezione dei segnali con parabole di diametro compreso tra 60 e 180 cm: il beam europeo copre l’Europa centro/orientale fino alle regioni dell’Italia centrale (60/85/120 cm), quello Paneuropeo illumina tutta l’Europa fino al nord Africa (60/85/120/150 cm – Italia nord-centro 60 cm, sud 85 cm) mentre quello Mediorientale si concentra sulla Penisola Arabica e sui territori di Iran, Iraq, Afghanistan e Pakistan (80/90/110/150/180 cm).
I satelliti Astra 1E e 1G saranno invece ricollocati per altre missioni.

www.ses-astra.com

Pubblica i tuoi commenti