Astra contesta i sussidi spagnoli alla DTT

Aprile 2009. L’operatore satellitare ha annunciato che presenterà un ricorso ai tribunali allo scopo di annullare una decisione che, con molta probabilità, viola la libera competizione e altera la neutralità tecnologica così come stabilito dall’Unione Europea.

Attualmente i servizi televisivi digitali sono forniti da quattro operatori che utilizzano altrettante tecnologie: terrestre, satellitare, cavo e IP (DSL).

Secondo Astra, l’aiuto del governo premia uno solo di questi, Abertis Telecom, che gestisce da monopolista la distribuzione del segnale televisivo in tutto il Paese, danneggiando gli altri player del mercato senza alcuna giustificazione.

Pubblica i tuoi commenti