Astra lancia Entavio

Ottobre 2007. La piattaforma ospita un’ampia offerta di canali gratuiti (in pratica tutti quelli di lingua tedesca disponibili a 19,2° Est), a pagamento (Premiere) e servizi interattivi (Blucom).
Le pay-tv utilizzeranno la formula prepagata grazie alla quale si paga solo l’evento che si desidera vedere senza alcun canone di abbonamento.
Per usufruire dei servizi di Entavio e ricevere la smart card che abilita l’eventuale accesso alle pay-tv, tuttavia, è necessario versare un canone di 1,99 euro mensili oltre ad un contributo di attivazione una tantum di 9,99 euro.
La prima pay-tv a fare il suo debutto su Entavio è Premiere che ha lanciato il nuovo bouquet Premiere Star ed il servizio Premiere Flex.

www.entavio.de

Pubblica i tuoi commenti