ASTRA spegne l’analogico entro il 2012

Novembre 2009. Lo spegnimento riguarda una quarantina di canali, perlopiù tedeschi, trasmessi dai satelliti ASTRA in orbita a 19,2° Est e utilizzati sia per la diffusione del segnale ai ripetitori terrestri sia per la ricezione domestica diretta (DTH - Direct To Home).

L’annuncio è stato dato da Wolfgang Elsäßer, direttore generale di Astra Deutschland, sulla newsletter aziendale Astra Aktuell. «Lo spazio liberato dalle trasmissioni analogiche ci permetterà di espandere i servizi digitali, in particolar modo quelli in alta definizione, sia in chiaro che a pagamento».

Secondo alcune stime, il 74,1% delle famiglie tedesche sono già passate alle trasmissioni digitali dei canali pubblici e commerciali presenti sempre sullo stesso slot orbitale e nei prossimi mesi, grazie anche alle campagne di informazione e promozione annunciate da ASTRA, la percentuale dovrebbe crescere sostanziosamente.

Gli operatori televisivi che attualmente occupano i transponder analogici a 19,2° Est potranno decidere liberamente quando passare al digitale senza necessariamente attendere la deadline del 31/12/2012. ARD e ZDF, ad esempio, hanno annunciato lo switch-off nei primi mesi del 2012.

www.ses-astra.com

Pubblica i tuoi commenti