Bergamo wireless grazie a Alcatel

Giugno 2008. La nuova rete, che sarà completata entro la fine di quest’anno utilizzando la tecnologia ibrida “fibra ottica-wireless”, permetterà ad aziende di tutte le dimensioni e agli utenti residenziali che attualmente non dispongono di un accesso Internet ad alta velocità di usufruire di servizi innovativi a banda larga.

Consentirà quindi di ridurre il digital divide dando impulso allo sviluppo economico e sociale delle comunità della provincia.
Alcatel-Lucent, che guiderà il consorzio che include Valtellina Spa, avrà il ruolo di network integrator, ovvero progetterà, integrerà e realizzerà una soluzione chiavi in mano che utilizzerà anche i prodotti di terze parti già in campo.

Si occuperà anche del post vendita, avendo in carico le operation, il monitoraggio e la manutenzione della rete. Sarà fornito anche un Network Operation Center per gestire tutte le piattaforme e i sistemi WiFi e hyperlan.

Il progetto di Alcatel-Lucent ha dimostrato un’elevata eco-compatibilità e risponde ai severi requisiti fissati da ABM ICT.
L’impatto ambientale è stato minimizzato anche grazie all’impiego dell’infrastruttura esistente, di antenne particolarmente compatte e all’utilizzo di tecnologie radio a bassa potenza (VLPD- very low power device).

www.abmict.it
www.alcatel-lucent.it

Pubblica i tuoi commenti