Box Interattivo DTT HD Fuba ODE780MHP HD

In sintesi
Fuba ODE780MHP HD, al pari del modello TELE System TS7900HD con cui condivide gran parte dell’hardware e del software, è uno dei migliori box interattivi HD oggi disponibili sul mercato. Il decoder è progettato senza compromessi, curato sotto molti aspetti e “pensato” per andare oltre la visione dei canali free e pay in HD, spingendosi fino alla registrazione (solo free per ragioni di sicurezza), al Timeshift, al Mediaplayer via USB e LAN. E’ inoltre compatibile con Premium Play e con i servizi OTTV offerti da RAI e Telecom Italia, supporta tutte le pay-tv che utilizzano gli accessi condizionati Irdeto, Nagravision e Conax, integra la guida EPG Tivù/Sorrisi con duplice profilo (canali generalisti e Mediaset Premium). Gli unici inconvenienti riguardano il mediaplayer non sempre in grado di riprodurre i file AVI e MKV oltre i 2 GB.

Giugno 2013
I decoder digitali terrestri certificati da DGTVi con il bollino Gold, che ci piace definire “box interattivi HD”, rappresentano lo strumento più pratico ed efficace per chi desidera avere una visione a 360° sull’offerta DTT, dai canali in chiaro a quelli a pagamento, dalle trasmissioni a definizione standard a quelle HD, dai servizi interattivi “locali” (Broadcast) a quelli disponibili in banda larga (Broadband) come la Over The Top TV (OTTV) e il Video On Demand. Tutto ciò è possibile grazie alla presenza del decoder video MPEG-2/4, del modulo CAS compatibile con gli accessi condizionati utilizzati dalle pay-tv italiane (es. Nagravision per Mediaset Premium, Irdeto per Nitegate, ecc.), della piattaforma interattiva MHP con profilo Internet Access e connettività Ethernet per i servizi on-demand, di numerose altre funzionalità come la LCN, il Parental Control, l’aggiornamento firmware e canali via etere, la EPG, ecc. Esistono, però, modelli che si spingono addirittura oltre, offrendo anche talune funzionalità come PVR, Timeshift, Mediaplayer USB e LAN, solo raramente presenti nei prodotti “certificati”. ODE780MHP HD, uno dei modelli di punta della gamma Fuba, è tra i box interattivi HD più avanzati e multifunzionali oggi disponibili sul mercato. Il tuner HD abbinato al CAS Nagravision/Irdeto permette di sintonizzare e decodificare tutti i canali a definizione standard e HD, in chiaro e criptati (Mediaset Premium, Nitegate, ecc.), disponibili sul Digitale terrestre, registrare quelli in chiaro su chiavette e hard disk USB, accedere ai servizi On-Demand e OTTV di Mediaset, RAI e La7, riprodurre file multimediali disponibili in locale (USB) e in rete (Client Samba).

Da segnalare anche la guida EPG Tivù 2.0, il brillante display frontale a LED blu, la doppia uscita AV SCART e HDMI, il menu OSD sequenziale e la procedura di auto-installazione per guidare l’utilizzatore alla prima accensione del decoder.
Come già accaduto con l’omologo TELE System TS7900HD, che condivide con il decoder ODE buona parte delle piattaforme hardware e software, molte funzionalità si sono aggiunte nel corso del tempo grazie a una serie di aggiornamenti firmware rilasciati sia “on air”, sia sul sito web di Fuba sotto forma di file da caricare attraverso la porta seriale.

Menu sequenziale, navigazione rapida
Il menu OSD a sviluppo sequenziale, che con l’ultimo aggiornamento ha cambiato colore passando dal rosso al blu e aggiunto nuove sezioni come il PVR, assicura una navigazione rapida e intuitiva tra i vari livelli mantenendo sempre visibili sullo schermo le voci e i sottomenu.
La schermata principale si compone di 6 sezioni: Guida Canale, PVR, Prenota, Servizi Pay Per View, Impostazione, Media Player.

Guida Canale permette di accedere alla guida EPG Tivù 2.0, la guida multipiattaforma e multi-tematica realizzata con la collaborazione di Sorrisi TV, in alternativa al tasto EPG del telecomando.
PVR visualizza la lista delle videoregistrazioni effettuate su chiavette (di almeno 16 GB) e hard disk, prenota e visualizza gli eventi timer PVR, seleziona la modalità di avvio del Timeshift (manuale con il tasto Pausa del telecomando o automatica durante lo zapping) e l’autocancellazione delle registrazioni più vecchie in caso di spazio insufficiente per quelle nuove, formatta l’unità disco e attiva la procedura di rimozione sicura.

Prenota consente la programmazione dei timer di avviso per i singoli eventi trasmessi dai canali DVB-T (ripetizione singola, giornaliera, lunedì… domenica, ora inizio/fine), la consultazione e la modifica di quelli già impostati.
Servizi Pay Per View interroga le smart card (eventi acquistati, credito residuo, diritti, ecc.) e consente la modifica delle opzioni del CAS (Mediaset Premium, Irdeto, Conax, Pangea).
Media Player riproduce i file multimediali disponibili in locale (USB) o condivisi in rete (PC Player).
Impostazione è l’unica sezione del menu ad avere una lunga “ramificazione” poiché ospita tutti i settaggi del decoder, gli strumenti per la personalizzazione e la gestione della lista canali organizzati all’interno di tre sottomenu.
Canali consente di creare, gestire e richiamare fino a 5 liste preferite, completamente personalizzabili per nome e contenuto, in modo da suddividere i canali per genere o in base alle preferenze personali e facilitarne l’accesso, attivare il blocco di uno o più canali tramite password, cambiare la numerazione oppure cancellarli.

Preferenze riguarda le funzionalità di Parental Control (Protezione Minori) come il blocco della visione dei programmi in base all’età minima consigliata, confrontata con le fasce predefinite (nessun limite, > 7-12-14-18 anni), la durata del banner canale, la scelta di un nuovo codice PIN, la modalità di zapping (generale Tv/radio o singole liste preferite), l’avvio delle applicazioni interattive MHP (automatico o manuale), l’attivazione dei sottotitoli e della numerazione automatica LCN.
Sistema, il sottomenu più corposo e strategico del decoder, contiene le voci delle impostazioni audio/video (formato schermo/immagine, uscita Scart TV RGB/CVBS, uscita audio S/PDIF/HDMI in formato Raw/PCM/Dolby), HDMI (modalità 1080i@50-60Hz, 720p@50-60Hz, 576p, 576i o automatica in base alle informazioni fornite al TV al quale viene collegato, ritardo audio/lipsync automatico, dati tecnici connessione), la scelta della lingua (menu, audio, sottotitoli), l’aggiornamento canali/firmware manuale e automatico con possibilità di definire l’ora e la frequenza dei controlli sia in standby che in attività. Sempre in questo sottomenu possiamo sintonizzare i canali, visualizzare lo stato del sistema (versioni hardware, firmware,  loader ed EPG, indirizzo MAC Ethernet, ecc.), impostare la zona oraria GMT e la modalità di attivazione dell’ora legale, configurare il modem analogico e l’interfaccia Ethernet (numero, prefisso, tipo chiamata, user/pw, server DNS, indirizzo IP DHCP/manuale, Subnet Mask, Gateway, DNS), resettare il decoder ai parametri di fabbrica.

PER INFORMAZIONI
Fuba
www.fuba.com

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:
http://www.01net.it/01NET/Photo_Library/1072/eur245_FubaODE780_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti