Box Interattivo DTT HD Humax HD-5500T

In sisntesi
Il box interattivo Humax HD-5500T si dimostra perfettamente all'altezza della situazione garantendo una perfetta ricezione di tutti i contenuti in chiaro e a pagamento, a definizione standard e HD, disponibili sul digitale terrestre. A ulteriore conferma della sua versatilità troviamo un Mediaplayer utilizzabile sia in locale (USB) sia in rete (DLNA), l'interfaccia Ethernet utilizzabile come canale di ritorno per i servizi interattivi MHP e per le future piattaforme on-demand (con apposito upgrade firmware). Abbiamo apprezzato anche la struttura e la grafica del menu OSD, il banner HD prodigo di informazioni, la doppia EPG, il design slim, la qualità dell'assemblaggio e dei componenti, la praticità del telecomando.
La presenza di un secondo slot smart card (ideale per chi ha due abbonamenti e non vuole cambiare continuamente tessera) e la possibilità di riprodurre i video AVI Mpeg-4 e Mpeg-2 con qualunque codec (attualmente viene riconosciuto solo l'Xvid) avrebbero reso il nostro giudizio ancor più positivo.

Novembre 2010. Uno dei pregi di Humax, costruttore coreano specializzato fin dagli albori della Tv digitale nella progettazione di centinaia di set-top-box per qualunque piattaforma di trasmissione, è di aver sempre fornito la soluzione idonea ad ogni esigenza dei consumatori, presidiando tutte le possibili “nicchie” di mercato con prodotti di qualità.
Ne sono conferma alcuni modelli “storici” della casa, come la fortunata (e longeva) serie 5xxx con tuner sat e cavo (5100, 5300, 5400, ecc.), il primo decoder Sat HD multistandard (PR-HD1000) e il primo box interattivo Scart Stick (Nano DTT 2100).
Il decoder HD-5500T oggi in prova va a colmare una della “nicchie” ancora scoperte, quella dei box interattivi Alta Definizione, soluzione obbligata per coloro che vogliono ricevere i canali a pagamento in Alta Definizione di Mediaset Premium ma non dispongono di un Tv con slot CI+ e CAM HD. Il modello in esame si affianca al decoder HDCI-5000 con tuner satellitare DVB-S/S2 da noi testato sul numero di settembre, ripropone le funzionalità tipiche degli altri box interattivi HD presenti sul mercato, come il CAS multistandard, l'interfaccia Ethernet, la piattaforma MHP ed il tuner Mpeg-4 H.264 (indispensabili per ottenere la certificazione DGTVi - bollino Gold) e si concede qualche “lusso” aggiuntivo come il Mediaplayer compatibile con i file audio, immagine e video (purtroppo solo codec Xvid) salvati su dispositivi USB e condivisi in una rete LAN (DLNA).
Grande cura è stata dedicata anche al design, squadrato e slim con lo sportellino ribaltabile che cela lo slot smart card ed il pannello comandi centrale con ghiera cromata. In evidenza anche la doppia guida EPG (standard DVB e interattiva MyEPG), tre uscite AV analogiche (due Scart ed un tris di Cinch), la procedura di autoinstallazione particolarmente dettagliata, il decoder Dolby Digital Plus, l'originale screensaver con l'orologio a caratteri girevoli (flip) ed il display a Led di colore verde.

Menu OSD di nuova concezione
Il menu OSD di nuova concezione si presenta ancor più elegante e funzionale rispetto alla versione che equipaggia gli altri box digitali Humax. Si caratterizza per la grafica ad alta risoluzione, l'organizzazione logica delle voci e dei sottomenu, la presenza di icone di grandi dimensioni associate alle sezioni principali e la sovrimpressione delle schermate alle immagini televisive.
Nella finestra principale sono elencate 7 sezioni: Elenco canali, Guida TV, Video, Musica, Foto, Impostazioni e Servizi Pay Per View.

Elenco canali contiene gli strumenti per l'ordinamento delle emittenti memorizzate (alfabetico o numerico LCN), l'editing (blocco, cancellazione, cambio nome) e l'inserimento in una o più liste preferite (massimo 5).

Guida TV visualizza sullo schermo la EPG standard (equivalente al tasto GUIDE del telecomando).

Video, Musica e Foto riguardano le funzionalità e le opzioni del Mediaplayer; Servizi Pay Per View contiene tutti i settaggi, le informazioni e le funzionalità del modulo CAS integrato e della smart card inserita nello slot, oltre alle consuete voci dello speciale menu dedicato alla piattaforma pay-tv di Mediaset Premium.

I settaggi del decoder sono tutti concentrati nella sezione Impostazioni, a sua volta composta da 4 sottomenu: Preferenze, Elaborazione canali, Installazione e Sistema.

Preferenze ospita le voci del Parental Control (blocco canali in base alla fascia d'età), della lingua (menu, audio e sottotitoli), del timer di autoaccensione e spegnimento (canale, volume e ripetizione), i settaggi audio/video (formato schermo e immagine, colore barre in caso di imperfetto adattamento dell'immagine sullo schermo - es. 4:3 su 16:9, uscita video Scart TV e VCR - RGB, CVBS e S-Video, formato audio digitale stereo/multicanale, sincronismo AV - Lip-Sync da 0 a 400 ms), le opzioni grafiche OSD (durata banner, trasparenza, carattere sottotitoli) e quelle della piattaforma MHP (visualizzazione menu e logo, avviamento manuale o automatico delle applicazioni, abilitazione
MyEPG).

Elaborazione canali contiene alcuni strumenti già presenti nella sezione Elenco canali e altri nuovi (es. cambio numero, anteprima, modifica preferiti, attivazione LCN, aggiornamento numerazione).

Da Installazione possiamo effettuare la ricerca dei canali,  l'aggiornamento del decoder in modalità automatica o manuale con le relative opzioni (firmware e/o canali, ricerca in stand-by/on, orario, frequenza), attivare la telealimentazione di antenne passive (+ 5 Vcc sulla presa Antenna In), estendere la ricerca ai canali invisibili ed effettuare il reset alle impostazioni di fabbrica. Sistema riguarda i dati di programmazione (modello, software, loader, ecc.), la schermata di rilevamento del segnale (barre livello e qualità per un canale selezionabile a piacimento con i relativi dati tecnici), la funzione di risparmio energetico (orologio acceso o spento in stand-by) e le impostazioni di rete (configurazione TCP/IP, controllo connessione, ecc.).

Ricerca automatica e manuale
La ricerca automatica elimina l'elenco canali preesistente e passa in rassegna le bande VHF (canali D-E-F-G-H-H1-H2-6-7-8-9) e UHF (21...69) mentre quella manuale consente di aggiungere i mux desiderati semplicemente specificando un canale o una frequenza, la larghezza di banda ed estendendo la ricerca anche ai multiplex collegati (Network - Bouquet). La schermata mette anche a disposizione le barre di livello (arancio) e qualità (verde) del segnale con il dato % per verificare la presenza della portante e il corretto funzionamento dell'impianto di ricezione ma si può sfruttare anche lo strumento di rilevamento del segnale nel sottomenu Sistema (sezione Impostazioni).
La finestra che appare durante la scansione mostra l'elenco dei canali Tv e radio memorizzati, il loro numero (Tv, radio e totale), il canale VHF/UHF esaminato (con tanto di frequenza e larghezza di banda) e la barra di avanzamento con la percentuale di completamento. Premendo il tasto OK (Ferma) si può interrompere la scansione in qualsiasi momento e decidere se memorizzare i canali trovati fino a quel momento oppure no. Lo stesso tasto, ma al termine della scansione, salva tutti i canali.

In caso di conflitti di attribuzione della posizione LCN, ovvero quando due o più canali sono associati allo stesso numero, possiamo scegliere manualmente il canale desiderato oppure attendere alcuni secondi e lasciare che il decoder assegni automaticamente la posizione al primo canale della lista che appare sullo schermo (evidenziato in blu). I canali “scartati” sono posizionati nella zona “overflow”, ovvero negli intervalli 75-99 o 850-999. Per richiamare velocemente il canale desiderato è disponibile l'elenco on-screen (tasto LIST) che mostra tutte le emittenti divise per tipologia (TV, TV HD, Radio), quelle appartenenti alle liste preferite (1-2-3-4-5) e quelle sintonizzate di recente (cronologia).

Banner HD e doppia EPG
Il banner canale è composto da tre righe e, fedele alla tradizione Humax, è piuttosto curato sia sotto l'aspetto dei contenuti sia per quello grafico, anche per merito della GUI (Graphical User Interface) in Alta Definizione.
La riga superiore riporta il numero e il nome del canale (con caratteri di grandi dimensioni e di colori differenti per migliorare la leggibilità), l'orologio e il datario (in formato ridotto); quella media il titolo del programma in onda ed il tipo di trasmissione (Tv/radio); quella inferiore gli orari di inizio/fine, la barra di avanzamento e diverse icone (MHP, codifica, risoluzione, formato HD, Dolby Digital/Dolby Digital+, livello/qualità segnale, ecc.). Con i tasti freccia destra e sinistra si passa all'evento successivo mentre con quelli Su/Giù si visualizzano le informazioni degli altri canali della lista senza effettuare automaticamente il richiamo diretto (solo manualmente con Ok).

Se l'emittente sintonizzata mette a disposizione uno o più applicativi MHP e il decoder è stato configurato per il caricamento automatico, in sovrimpressione alle immagini televisive appare il messaggio di caricamento con la percentuale di completamento ed è sufficiente premere il tasto di colore rosso per attivare l'accesso oppure MHP per visualizzare l'elenco degli applicativi.
Per ulteriori approfondimenti sull'evento in onda si preme il tasto “i” mentre per accedere alla guida ai programmi si può scegliere tra la versione “standard” DVB (tasto Guide) e quella interattiva di Tivù/Sorrisi (MyEPG).

La prima mostra la griglia con la programmazione di 7 canali per pagina, l'anteprima Tv, i dati dell'evento selezionato, quelli del canale (numero, nome, codifica, ecc.) e mette a disposizione alcuni strumenti come il motore di ricerca per parola chiave e genere (al momento non ancora supportato dai broadcaster), la programmazione diretta del timer ed il filtro per gruppo (Tv, Radio, HDTV, canali recenti).
La MyEPG si basa invece su un applicativo interattivo residente curato da Tivù e dal settimanale Sorrisi e Canzoni TV. Contiene il palinsesto di 11 canali per pagina (evento attuale/successivo o programmazione giornaliera per un massimo di 7 giorni) delle principali emittenti nazionali e degli eventi pay, viene continuamente aggiornata e offre un motore di ricerca per genere, fascia oraria, giorno, canale e titolo. Per alcuni eventi è disponibile anche una scheda dettagliata con la trama, i protagonisti, ecc.

CAS multistandard HD
Per consentire la decodifica dei canali pay-tv italiani, sia a definizione standard sia HD, l'HD-5500T, così come tutti i box con bollino DGTVi Gold, adotta un CAS multistandard (Nagravision per Mediaset Premium e le emittenti che utilizzano la piattaforma Pangea, Irdeto per Dahlia TV e NiteGate, Conax per Conto TV, ecc.). Il CAS è associato ad un lettore smart card nel quale va inserita la tessera d'abbonamento o prepagata fornita dal provider. Tramite l'apposita sezione del menu è possibile controllare lo status del CAS e della smart card, acquistare singoli eventi o pacchetti, leggere eventuali comunicazioni e molto altro.

La piattaforma MHP con profilo avanzato consente il caricamento di tutti gli applicativi messi a disposizione dei broadcaster nazionali che prevedono l'esecuzione locale (direttamente nel decoder) oppure lo scambio di dati con un server remoto (interattività con canale di ritorno via Ethernet). Tra questi figurano i servizi di enhanced-tv a supporto di alcuni programmi televisivi, le news, le previsioni meteo, l'oroscopo, la guida Tv, le applicazioni dedicate all'e-government ed all'home banking.

A questi dovrebbero presto aggiungersi i servizi on-demand che alcuni operatori (come Mediaset e La7) stanno sviluppando da alcuni mesi e che saranno presto accessibili previo aggiornamento del decoder.

Mediaplayer USB e LAN compatibile Xvid
L'HD-5500T è anche un prodotto votato alla multimedialità come dimostra il player Jpeg HD, Mp3 e Xvid che riproduce non solo i file presenti su dispositivi USB ma anche quelli condivisi in una rete LAN da PC ed altri “network devices”.
Il funzionamento è molto semplice: basta entrare nel menu OSD, scegliere la sezione Video, Musica o Foto, l'unità disco o rete tramite il tasto blu (Storage) e poi navigare liberamente tra i contenuti preferiti.
La finestra di riproduzione degli Mp3 mostra la lista dei brani trovati con la durata, i dati ID Tag (titolo, artista, album) e lo spazio libero su disco; per le foto è disponibile l'anteprima e lo slideshow con accompagnamento musicale (MP3) mentre i video beneficiano dei tradizionali comandi di play/pausa, avanzamento/riavvolgimento rapido, scena successiva/precedente. Il Mediaplayer riconosce perfettamente i video Mpeg-4 che utilizzano il codec Xvid (3ivx) ma nessun file DivX né Mpeg-2. Per quanto riguarda la condivisione dei file sulla LAN, a seconda del dispositivo e del sistema operativo utilizzato potrebbe essere necessario installare un server DLNA di tipo software come Media Server 11 di Microsoft o XBMC.

Il bollino Gold identifica i decoder e i televisori certificati da DGTVi e dotati di sintonizzatore HD, CAS multistandard compatibile con le pay-tv/PPV HD (per i decoder), porta Ethernet, slot CI+ (per i Tv) e piattaforma MHP. È stato sviluppato con il supporto dell'associazione HD Forum Italia e si affianca a quelli di colore Grigio (decoder zapper), Blu (Tv e box interattivi MHP pay), Bianco (Tv compatibili pay) e Silver (stesse caratteristiche del bollino Gold ma senza MHP)

Collegamenti possibili
Il parco connessioni è pressoché identico a quello degli altri box interattivi HD. A partire da sinistra troviamo due prese IEC d'antenna (Antenna In con possibilità di telealimentazione +5 Vcc e uscita passante Antenna Out), le uscite AV Cinch (CVBS) e Scart TV (CVBS/RGB), la presa Scart VCR (CVBS/S-Video con la funzione di bypass automatico verso la Scart TV). Al centro è visibile la porta HDMI con protezione HDCP che mette a disposizione i segnali digitali video in formato 576i, 576p, 720p, 1080i (selezionabile da menu o da telecomando) e audio PCM/Dolby Digital mentre proseguendo verso destra incontriamo le prese “dati” Ethernet, USB 2.0 e, più distante, l'uscita audio ottica Toslink anch'essa compatibile PCM/Dolby.

Dati tecnici dichiarati
Ingressi antenna: 1 - con telealimentazione + 5 Vcc
Uscite antenna: 1 (passante 47÷862 MHz)
Decodifica video: Mpeg-2 e Mpeg-4 H.264/AVC
Decodifica audio: Mpeg Layer I-II, Dolby Digital, Dolby Digital Plus
Frequenza operativa: 174÷230 (VHF); 470÷862 MHz (UHF)
Canali memorizzabili: 1000
CPU: n.c.
Memoria SD Ram/Flash: 256/32 MB
Connessioni Video (segnali/formati): 2 Scart (TV: CVBS Out, RGB Out;  VCR: CVBS In/Out, S-Video Out, RGB In),  1 HDMI  (576i/p, 720p, 1080i - con HDCP)
Connessioni Audio (segnali) 2 Scart e 2 Cinch (analogico stereo Out), 1 HDMI e 1 Toslink (digitale elettrico/ottico Out S/Pdif  compatibile Dolby AC3)
Altre prese: USB 2.0 host tipo A, RJ45 (Ethernet)
Modem interno: No
Modulatore RF: No
Teletext: Integrato e disponibile su uscita analogica (VBI)
Slot per smart card: Singolo multifunzione (servizi MHP, pay-tv e pay-per-view)
CAS: Nagravision, Irdeto e Conax - compatibile  con contenuti pay-tv/pay-per-view in alta definizione
Piattaforma interattiva: MHP
Bollino DGTVi: Gold
Altre funzioni: Mediaplayer via USB e Ethernet, DLNA,  autoinstallazione, LCN, Parental Control, display Led, screensaver, liste canali preferiti (5), EPG DVB e MyEPG, aggiornamento manuale e automatico  firmware/canali, schermata controllo segnale, Parental Control, timer
Alimentazione: 90÷250 Vca - 50/60 Hz
Consumo massimo:
16 watt (0,8 watt in stand-by con display spento)
Dimensioni (LxAxP): 280x45x200 mm
Peso: 1,42 kg

Euro 139,00*
* prodotto accreditato presso il Ministero delle Comunicazioni per usufruire del contributo statale di 50,00 euro destinato agli abbonati Tv residenti nelle aree interessate dallo switch over/switch off. Per info: Tel. 800.022.000 - http://decoder.comunicazioni.it

Da segnalare
+ Tuner SD/HD Mpeg-2/Mpeg-4 H.264
+ CAS multistandard compatibile pay HD
+ Interfaccia Ethernet
+ Ricerca automatica e manuale
+ Menu OSD curato
+ Mediaplayer USB/LAN (DLNA)
+ Doppia EPG (DVB e Tivù/Sorrisi)
+ Display a Led
+ Design slim

Dati apparecchio in prova
Software: IZTNAIR 1.03.00
Loader: L7.10
ID Sistema: 703A.7600

Per informazioni
Mediasat
www.mediasat.com
Tel. 0471 543777

Pubblica i tuoi commenti