CAM – Argus Mini non “vede” TivùSat

Gennaio 2011
Dopo aver letto sul numero di settembre 2010 il banco prova del decoder Edision Argus Mini 2in1 IP ho deciso di acquistarlo. Nonostante le traduzioni in italiano non siamo molto comprensibili, il decoder funziona perfettamente tranne che, pur riconoscendo la Cam TivùSat, non decodifica i programmi anche con la tessera inserita e attivata. Da cosa può dipendere? A che posso rivolgermi per ottenere indicazioni più chiare?

Gigi M.

Durante il test del decoder non abbiamo riscontrato problemi di decodifica dei canali TivùSat con le SmarCAM normale e TivùSat. Per accedere ai canali della piattaforma, però, è necessario sintonizzare per alcuni minuti RaiUno, RaiDue o RaiTre (versioni codificate TivùSat) e attendere la ricezione delle chiavi di decodifica. Questa operazione va ripetuta regolarmente anche se la tessera è già stata attivata e riguarda non solo il decoder Argus Mini 2in1 IP ma anche altri modelli. Se ciò non dovesse accadere, può provare ad aggiornare il firmware ufficiale (ultima versione 1.2.86 scaricabile da www.argus-family.de/software/edisionargusmini_software_251010_v1286.zip), sostituire la SmarCAM TivùSat oppure installare un firmware alternativo via USB in grado di riprogrammare il CAS Conax trasformandolo in “multiCAS”, ossia compatibile con diversi sistemi di accesso condizionato, senza bisogno di inserire alcun modulo CAM. Secondo le voci che circolano sul web, questi firmware permettono al decoder Argus di riconoscere perfettamente i sistemi di codifica e le smart card originali di SKY, Mediaset Premium, TivùSat e di altri bouquet pay-tv. Il link da cui scaricare uno dei vari firmware alternativi è riportato nel box Le nostre impressioni del banco prova. Per quanto riguarda, invece, gli errori di traduzione del menu, bisognerà attendere le prossime versioni del firmware e sperare in qualche correzione.

Pubblica i tuoi commenti