Canal Plus abbandona il 3D

Marzo 2012
Dall’estate del 2010, data del suo debutto nel bouquet CanalSat, a oggi, il canale ha registrato circa 12 mila abbonati che potevano seguire alcuni film ed eventi sportivi live in 3D. La scarsità di contenuti nativi in 3D, la lenta diffusione degli schermi stereoscopici e la bassa audience registrata, ha convinto i vertici di Canal Plus a sospenderne la messa in onda. Secondo un ricerca interna, i telespettatori francesi dotati di TV 3D guardano i programmi stereoscopici per un massimo di 5 minuti al giorno prima di passare alla tradizionale versione 2D.
Canal Plus ha comunque garantito la ripresa delle trasmissioni 3D non appena le condizioni di mercato lo consentiranno.
www.canalsat.fr

Pubblica i tuoi commenti