Canali SAT – Mediaset Premium a 13° Est

Luglio 2011
Sono un installatore, assiduo lettore di Eurosat e vi faccio i complimenti per le dettagliatissime prove di strumenti decoder e TV. Nella vostra tabella dei canali satellitari figurano attivi i transponder per Mediaset Premium: come si possono ricevere con un decoder i-CAN 1110SH TivùSat?
Volevo, inoltre, segnalarvi che nelle tabelle DTT, relativamente alle province di Perugia e Terni, non viene segnalata la trasmissione del bouquet D-Free sul canale 36 di Monte Peglia contenente il pacchetto Mediaset Premium Gallery.
Carlo P.

La ringraziamo per i complimenti e la segnalazione. Il canale 36 di D-Free è effettivamente irradiato da Monte Peglia. La sua area di servizio, però, è diversa rispetto a quella degli altri impianti gestiti dalla stessa postazione e comprende, secondo il database di Mediaset, i seguenti comuni: Abbadia San Salvatore e Piancastagnaio (in provincia di Siena); Todi (PG); Allerona, Alviano, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Giove, Montecchio, Orvieto, Porano e Stroncone (TR); Manciano (GR); Acquapendente, Bassano in Teverina, Bomarzo, Castiglione in Teverina, Celleno, Gradoli, Graffignano, Grotte di Castro, Latera, Montefiascone, Onano, Proceno, Soriano nel Cimino, Vetralla, Viterbo e Vitorchiano (VT); Configni (RI); Campagnano di Roma (Roma). Ecco perché non trova l’impianto indicato in ricezione a Perugia città (disturberebbe D-Free da M. Subasio e Rtv 38 da M. Cetona) e a Terni città (creerebbe interferenze a Timb2 da M. Miranda), ma lo trova nell’elenco di quelli fruibili a Viterbo città. Le liste, infatti, sono riferite alla località indicata e non alla provincia.
I multiplex Mediaset di servizio presenti sulle frequenze di 11,334 GHz H, 11,373 GHz e 11,432 GHz V (tutti con SR di 27500 ks/sec. e FEC 2/3) utilizzano lo standard DVB-S2 ma con una modalità differente da tutti gli altri bouquet. Al posto dei tradizionali 8PSK o 16PSK, adottano, infatti, la modalità professionale 16APSK/ACM impedendone la ricezione con qualsiasi decoder o TV di tipo consumer. Inoltre, alcuni canali sono codificati in Seca e Nagravision. Per dovere d’informazione, abbiamo però deciso di inserirli comunque nelle tabelle digitali nonostante sia quasi impossibile riceverli per l’utente finale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here