canali Tv – Ricerche altalenanti

Aprile 2008.
Ogni volta che effettuo la ricerca automatica con il mio decoder mi spariscono alcuni canali e ne memorizzo altri, salvo poi ritrovarli con la ricerca successiva, a scapito di quelli appena scoperti. Da cosa può dipendere?
Leonardo C., Treviso

Nella sua e-mail non ha indicato il modello del ricevitore che presenta questo problema. Ad ogni modo, durante la ricerca automatica, la stragrande maggioranza dei decoder satellitari passa in rassegna tutte le frequenze dei transponder prememorizzati al momento della fabbricazione e memorizza i canali trovati in base a “filtri” attivabili dall'utente (solo canali in chiaro, solo radio, estensione ai bouquet collegati - rete, ecc.).

Dal momento che ogni mese, sui principali satelliti come Astra e Hot Bird, alcuni transponder fanno il loro debutto, cambiano parametri oppure vengono disattivati, è bene aggiornare l'elenco delle frequenze contenute nel decoder attraverso il telecomando e gli strumenti offerti dal menu OSD.

La causa dell' inconveniente potrebbe essere dovuto al database “corrotto”, al tuner poco sensibile che, nei confronti dei segnali più deboli, talvolta li capta e altre volte no, oppure ad un errato e involontario settaggio dei “filtri” di ricerca.

Provi ad eseguire queste semplici operazioni:
1. Reset completo del decoder
2. Aggiornamento firmware (se disponibile)
3. Sistemazione database transponder con eliminazione delle frequenze non più utilizzate ed inserimento di quelle nuove
4. Ricerca automatica dei singoli satelliti senza alcun “filtro”

Per l'operazione al punto 3. deve fare riferimento alla tabella dei canali digitali pubblicata tutti i mesi su Eurosat, con tutti gli aggiornamenti più recenti.

Pubblica i tuoi commenti