Canon Xeed 4K500ST, il proiettore 4K più piccolo al mondo

Canon proiettore xeed4kCanon ha presentato il nuovo videoproiettore 4K500ST della gamma Xeed, il più piccolo e leggero al mondo nel segmento da installazione. E’ dotato di engine LCOS con matrice 4K Ultra HD e sarà in vendita nel primo semestre 2016

Progettato per un’ampia gamma di applicazioni, tra cui la simulazione, l’imaging medicale, il CAD e la modellazione 3D, il nuovo proiettore beneficia del patrimonio e dell’esperienza Canon nella progettazione ottica e nelle avanzate tecnologie di imaging. Tra queste spicca il sistema ottico AISYS (Aspectual Illumination System) che migliora il contrasto, la gamma cromatica e la riproduzione delle aree scure delle immagini. Con oltre 5000 lumen costanti su tutta l’escursione dello zoom, lo Xeed 4K500ST si trova a proprio agio anche in ambienti fortemente illuminati mentre lo zoom grandangolare 4K di nuova concezione permette di proiettare immagini di grandi dimensioni da breve distanza e di mantenere la perfetta messa a fuoco anche su schermi curvi grazie al sistema di focus periferico. Il nuovo gioiello Canon è l’unico nel suo genere a essere dotato di un obiettivo con apertura costante (numero F) su tutta la gamma zoom con un valore di f/2,6, indipendentemente dalla focale impostata. Come risultato, la luminosità alla massima e alla minima focale sarà pressoché identica, rendendo più facile installare e riposizionare il proiettore senza dover riequilibrare la luce ambiente.

Da segnalare anche il tempo di latenza di soli 16,6 ms, il più basso tra tutti i proiettori 4K sul mercato, il nuovo design ultra-modulare con lampada e filtro facilmente accessibili per rendere la manutenzione semplice e comoda, la lampada da 4000 ore con consumo di soli 470 watt (in modalità ECO) e garanzia di tre anni con sostituzione gratuita in caso di guasto.

www.canon.it

 

 

Pubblica i tuoi commenti