Tecnica & Tecnologie

Colori più ricchi? Primato raggiunto

Samsung è il primo produttore a offrire televisori LCD che sfruttano diodi a emissione luminosa per garantire un’illuminazione costante su tutto il pannello

Piccoli trucchi… e il tuo impianto è al top!

L’offerta di programmi via satellite è sempre più ricca, cresce il numero di famiglie che affiancano al loro televisore un decoder Sat e nascono così le prime esigenze di evoluzione e miglioramento dell’impianto ricevente

Un solo cavo per le antenne terrestre e SAT

Possiamo utilizzare un solo cavo di discesa per collegare sia l’antenna parabolica sia l’antenna terrestre: vediamo in che modo

Il SAT in camera

Ecco la soluzione più semplice per proseguire la visione di un programma trasferendosi dal soggiorno alla camera da letto

Due decoder senza modificare l’antenna

Per collegare due ricevitori alla stessa antenna la soluzione più semplice ed economica, ma funzionalmente più limitata, richiede l’uso di un semplice accessorio splitter

Per un satellite in più

Ad un normale impianto Tv satellite che riceve un solo satellite si possono fare alcune modifiche per estendere la ricezione ad un secondo satellite

Aggiungiamo un decoder

È possibile aggiungere un secondo decoder ad un’antenna satellite già esistente ma occorre sostituire l’LNB con un modello particolare provvisto di due uscite

Digitale in casa: regoliamo il traffico

Tv via Sat e Dtt: gli utenti più evoluti della Tv digitale hanno esigenze estremamente diversificate. Vediamo cosa fare e cosa evitare per soddisfarle al meglio, realizzando i collegamenti giusti

Parte 4. Impianto “in cascata” per quattro satelliti

Dove installarloCondomini ed edifici dove sia possibile installare una linea di discesa multicavo formata da almeno 16 cavi coassiali, collocata nel vano scale, da...

Parte 3. Impianto “in cascata” per due satelliti

Dove installarlo Condomini e edifici dove sia possibile installare una linea di discesa multicavo, collocata nel vano scale, dalla quale fare partire gli allacciamenti di...
css.php