Centrali Tv

Maggio 2008.

FAIT
Filtri ad hoc per DTT

Per risolvere particolari problemi di ricezione dei segnali digitali terrestri servono filtri ad-hoc come quello costruito dalla Fait che permette di ricevere segnali Tv usando due antenne orientate in direzioni diverse e filtrando due canali Tv. Nella foto, un filtro per la zona di Roma per ricevere ottimamente RAI 2 e RAI 3 da Monte Mario ed escludere gli stessi canali da Monte Cavo dal quale arrivano con una qualità più bassa.
www.fait.it

ZEUS
Upgrade facile degli impianti in Hotel

Centrale Minox per realizzare facilmente l'aggiornamento degli impianti Tv negli Hotel presenti in aree già All Digital o che lo saranno a breve. Con questa centrale si possono estrarre programmi Tv digitali dai bouquet DTT e trasformarli in programmi Tv analogici visibili con i normali televisori PAL. Si possono inviare verso tutti i televisori collocati nelle camere di albergo i programmi digitali terrestri più importanti.
www.zeusit.com

FANTON
Tutte le prese necessarie

Towertek è un sistema di cablaggio modulare a colonna o torretta per le prese finali d'alimentazione elettrica e LAN delle postazioni PC di uffici e aziende. La struttura della torre è in alluminio con tre diverse altezze standard da 45, 60 e 100 cm, ma estensibile fino al soffitto. Le versioni standard ospitano fino a 6 prese energia e 4 dati.
www.fanton.com

AURIGA
Centralino selettivo e programmabile

Gallery 10 è un nuovo centralino Tv della serie A130 di Auriga provvisto di 10 filtri UHF sintonizzabili, ognuno dei quali regolabile con una larghezza variabile da 1 a 6 canali, con un'elevata selettività, caratteristica che permette di operare anche sui canali adiacenti. Il nuovo centralino presenta un guadagno regolabile in 5 step e un livello massimo di uscita di 123 dBµV.
www.auriga.it

WISI
Dual feed condominiale fino a 200 prese

Il nuovo derivatore passivo multicavo a 9 cavi DM 90 facilita la realizzazione di impianti condominiali con derivazioni di piano a due vie per alimentare fino a circa 200 prese TV-SAT per ogni piano. Si ottiene ciò collegando ad ognuna delle due uscite derivate fino a 12 multiswitch DY 98 intercalati da 4 amplificatori di linea DY90. I derivatori passivi DM90 introducono una perdita di passaggio di 3 dB ed un'attenuazione di derivazione di 13 dB.
www.microteksrl.it

FRACARRO
Da 2 a 4 satelliti in condominio

Vista l'attuale tendenza a realizzare sempre più impianti multifeed, anche Fracarro presenta una nuova serie di multiswitch a 9 e 17 cavi. La serie a 9 cavi SWI39xx comprende tre versioni con Sat passivo, attivo e terminale con Sat attivo a 4, 6 e 8 uscite derivate. La serie SWI317xx dispone di tre modelli in cascata da 6, 12 e 16 uscite con miscelazione terrestre passiva.
www.fracarro.com

TEKMEDIA
Link ottici fino a 3 mila metri

Per trasferire segnali video (fino a 10 MHz) a distanze elevate, la soluzione ideale è la trasmissione a fibra ottica. Tekmedia presenta un piccolo link ottico formato dal trasmettitore OLBT-05 e dal ricevitore OLBR-05 che includono la conversione elettrico-ottica e ottica-elettrica. Utilizzano fibra multimodale 62,5/125 a 850 nm.
www.tekmedia.it

Pubblica i tuoi commenti