Centralizzato – Chiarimenti sui multiswitch SCR

Vi scrivo in merito alla lettera “Centralizzato - Come funzionano i multiswitch SCR” pubblicata su www.eurosat-online.it/articoli/0,1254,39_ART_9111,00.html. Da quello che ho capito, potrei avere due LNB Quad installati sulla parabola (puntati su ASTRA 19.2 Est e Hotbird 13 Est) dai quali partirebbero 8 cavi (uno per ogni polarizzazione) collegati a un multiswitch SCR. Da quest’ultimo partirebbe un solo cavo che, all’interno dell’appartamento, potrebbe essere diviso in quattro per collegare altrettanti decoder indipendenti, ognuno dei quali con la visione sia di Astra sia di Hotbird. E’ giusto? Se sì, potreste indicarmi marca e modello di un multiswitch SCR compatibile con le frequenze del MyskyHD?
Mi sembra di aver visto in rete multiswitch SCR che permettono la visione su 8 decoder, ma forse le frequenze non sono compatibili con il Mysky.

Alessio G.

Il suo ragionamento è sostanzialmente corretto ma presenta un piccolo errore. Gli LNB con 4 uscite per altrettante polarizzazioni e bande di frequenza (Verticale Alta, Verticale Bassa, Orizzontale Alta e Orizzontale Bassa), utilizzati in abbinamento ai multiswitch, si chiamano “Quatro” e non “Quad”. Questi ultimi, infatti, presentano sempre 4 uscite ma ciascuna veicola tutte le bande e polarità così da permettere il collegamento diretto ai decoder e il loro funzionamento indipendente. Gli LNB Quad, in sostanza, integrano al loro interno 4 LNB identici, così come i Twin ne contengono 2.
Dal momento che i multiswitch SCR vengono utilizzati dai tecnici di Sky per l’adeguamento degli impianti, è certa la loro compatibilità con le frequenze utilizzate dai vari MySky. Tuttavia, per avere la garanzia di un perfetto funzionamento, le suggeriamo di acquistare solo i modelli omologati o testati da Sky, dotati però di 4 o 5 ingressi (1 Sat+DTT) e non degli 8-9 necessari per 2 Sat e l’eventuale DTT.

Pubblica i tuoi commenti