Cobra Fly, il “replicante”

Maggio 2014
Misura solo 84,3x31,3x9,3 mm, si collega direttamente a una presa HDMI grazie alla spina integrata (v 1.3) e si alimenta da una qualsiasi presa USB del TV. Semplice da collegare e installare, supporta i dispositivi Android a partire dalla versione 4.2 trasformando TV, monitor e videoproiettori in display secondari da utilizzare per giocare, leggere documenti e mail, navigare sul web, chattare, riprodurre video e molto altro.
Se il tablet o lo smartphone non supportano la tecnologia Miracast, è comunque possibile sfruttare la funzione DLNA per la riproduzione dei contenuti multimediali condivisi in rete. Monta un chipset Cortex-A9 RK2928 da 1 GHz, un modulo Ram DDR da 256 MB e una memoria Flash da 128 MB. La portata massima è di 10 metri (6 metri per lo streaming di video fino a 8 Mbps) mentre i formati video supportati sono il 720p e il 1080p. La confezione comprende due cavi aggiuntivi (HDMI e USB) per facilitare il posizionamento in base al tipo di installazione.
Cobra ha pubblicato su YouTube (www.youtube.com/watch?v=QItLxJmtOfA) un video esplicativo sul funzionamento di Fly.
www.cobraspa.eu

Pubblica i tuoi commenti