codifiche – Programmi criptati RAI-Mediaset e SKY

Maggio 2009.
In un vostro articolo riportate che, tramite regolare abbonamento a SKY, è possibile vedere i canali RAI e Mediaset nel momento in cui vengono criptati. A me questo non succede per tutti e due, ma solo per RAI. Ho qualcosa che non va nel mio decoder Skybox oppure non è del tutto vero ciò che è stato riportato nel vostro articolo?
Jonathan I.

Ci scusiamo con Lei e con tutti i lettori di Eurosat ma l’affermazione riportata nell’articolo contiene un errore.
RAI ha stipulato un contratto con SKY(in scadenza a giugno) che permette di veicolare i tre canali nazionali nella numerazione SKY e di rendere disponibili i programmi a tutti gli abbonati alla pay-tv satellitare anche quando vengono criptati (in Seca e/o Videoguard) per la solita questione dei diritti televisivi acquistati per il solo territorio nazionale.

Anche Mediaset è costretta a criptare alcuni eventi ma, utilizzando un sistema di accesso condizionato differente dall’NDS e non avendo stretto alcun accordo con SKY, non è ricevibile con lo Skybox.

Tra pochi mesi, però, con il debutto della piattaforma satellitare Tivù Sat, anche RAI abbandonerà SKY e insieme a Mediaset utilizzerà la codifica Nagravision per oscurare via satellite gli eventi destinati al solo territorio italiano.

Per poterli vedere basterà acquistare una smart card (probabilmente destinata ai soli abbonati RAI) e un decoder/CAM compatibile ma senza l’obbligo di abbonamento a SKY.

Pubblica i tuoi commenti