collegamenti – Problemi in cascata

Aprile 2009.
Faccio appello alla vostra esperienza per risolvere un problema che mi è capitato nei giorni scorsi. Ho acquistato un ricevitore Humax Combo 9000 in sostituzione di uno Humax F1 CI che ha fatto il suo dovere da moltissimi anni. Il vecchio ricevitore era collegato in cascata con il decoder di SKY: dall’LNB allo Humax e poi allo Skybox che era l’apparecchio terminale dell’impianto. Come suggerito da voi alcuni anni fa, quando lo Humax era acceso, lo Skybox non funzionava. Non ho fatto altro che sostituire l’apparecchio mantenendo lo stesso collegamento ma sul decoder di SKY perdo molti canali/frequenze. Riesco a ripristinare il perfetto funzionamento solo quando è collegato direttamente all’LNB ma, non avendo l’uscita passante, devo continuamente spostare il cavo di antenna da un apparecchio all’altro.
Mi sono stati dati due consigli: mantenere il collegamento LNB-Humax-SKY e staccare l’alimentazione dello Humax oppure utilizzare un partitore per suddividere il cavo in due terminali, uno per apparecchio. Non so se l’argomento è già stato trattato su Eurosat ma vorrei sapere cosa ne pensate. Vi ringrazio per l’attenzione e resto in attesa di una vostra cortese risposta.
Andrea F.

Già in passato ci siamo occupati della questione del passaggio del segnale tra l’ingresso antenna e l’uscita passante presente in moltissimi decoder digitali satellitari.

La presa LNB Out/IF Out dovrebbe teoricamente consentire il libero transito dei segnali che giungono alla presa LNB In/IF In dall’LNB o da altri dispositivi (motore, switch DiSEqC, ecc.) quando il decoder si trova in standby. In realtà, questo accade solo su pochissimi modelli.

La stragrande maggioranza dei decoder, infatti, anche quando si trova in standby, “blocca” la banda e la polarità corrispondenti all’ultimo canale/bouquet sintonizzato (es. banda alta e polarità verticale per Mediaset su Hot Bird 13° Est) esattamente come se fosse acceso.

Questo impedisce al decoder collegato in cascata la ricezione di quei canali/bouquet che trasmettono nelle altre tre combinazioni di banda e polarità (nell’esempio citato banda alta/polarità orizzontale, banda bassa/polarità verticale, banda bassa/polarità orizzontale).

La soluzione di staccare l’alimentazione al decoder Humax per consentire a quello di SKY di ricevere tutti i segnali è sconsigliabile perché, solitamente, l’uscita passante è disabilitata quando il decoder è spento. Una prova sul campo, tuttavia, non costa nulla.

L’utilizzo del partitore/splitter, invece, può risolvere il problema a patto che i due decoder funzionino alternativamente (quando il primo è acceso il secondo deve restare spento e viceversa).

Per gestire entrambi i decoder in modo indipendente, invece, è necessario disporre di due distinte discese d’antenna collegate ad un LNB doppio (twin) da installare al posto di questo singolo.

Se invece il suo decoder SKY supporta la funzione SCR/UniCable (come il Combo 9000), può semplicemente sostituire l’LNB con uno compatibile con questa funzione e sfruttare l’attuale discesa singola collegando i due decoder tramite un semplice splitter.

La tecnologia SCR permette infatti ai vari decoder di dialogare con l’LNB senza reciproche interferenze.

Pubblica i tuoi commenti