Come trasferire le registrazioni dal ricevitore al Pc

Registrazioni filezillaHo installato, all’interno del mio ricevitore Enigma, un hard disk di piccola capacità, circa 250 GB, e sono riuscito a portare a termine sia la fase di installazione sia quella di configurazione del sistema operativo. Siccome da tempo sto registrando qualsiasi programma di mio interesse, l’HD è quasi pieno. Per liberare spazio, vorrei perciò trasferire sul mio computer alcune registrazioni che mi interessa tenere. Ho provato, senza successo, un trasferimento su chiavetta USB. ho il dubbio che questa non sia la strada corretta ma purtroppo tramite la web-interface non riesco ad agire. Potete aiutarmi?

Dario M.

Innanzitutto le facciamo i complimenti per essere riuscito a superare una delle prime difficoltà sulla strada dell’hobby del Sat. Installare un hard disk interno e configurarlo, pur non essendo un’operazione complicata, è comunque sinonimo di una certa manualità e conoscenza del sistema. La parte che le manca, ovvero il trasferimento delle registrazioni dall’hard disk del personal computer è molto semplice. Siamo sicuri che, con un piccolo aiuto, sarà in grado di concludere l’operazione con successo. I metodi che ha provato non sono corretti perché la web-interface non è lo strumento adatto e il trasferimento verso una chiavetta USB non è la soluzione migliore.

Il protocollo per eccellenza per il trasferimento di file è FTP (File Transfer Protocol). Questo è basato su un’architettura client-server che usa connessioni TCP distinte per il trasferimento dei dati. E il controllo dei trasferimenti stessi e richiede autenticazione del client tramite nome utente e password. Nel nostro caso il Pc è il client che si connette al ricevitore grazie a un server FTP presente e attivo in Enigma. Lo strumento per effettuare questa connessione può essere uno qualsiasi dei programmi presenti in internet, anche se noi consigliamo, per facilità d’utilizzo e ottime prestazione, Filezilla, che vede nella foto.

Attivare la  connessione tra client e server

Per effettuare la connessione al proprio ricevitore è necessario che questo sia accessibile dalla rete locale sulla quale è collegato il computer ed è indispensabile fornire l’indirizzo IP del ricevitore e i dati di validazione ovvero user ID e password. Lo user ID è sempre root mentre tipicamente la password è vuota, oppure reperibile sul form di supporto del gruppo di sviluppo dell’immagine installata.

A questo punto, se i dati sono corretti, verrà stabilita la connessione col ricevitore. E Filezilla visualizzerà due finestre relative alla struttura delle cartelle locali e remote. Sarà sufficiente scegliere la cartella locale e fare un doppio click sui file che si vogliono traferire dal ricevitore, tipicamente presenti nella cartella /media/hdd. Terminato il trasferimento dei file, questi possono essere cancellati dal ricevitore sempre utilizzando FileZilla e i suoi comandi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here