Cresce il sat free, scende il “DTT only”

L’edizione 2016 di DigitalTRENDS, indagine condotta da Ergo Research su un campione di 4.000 utenti, mostra una forte crescita delle famiglie che hanno scelto la Tv satellitare in chiaro (9,4 milioni contro gli 8,1 del 2014) e una riduzione di quelle che ricevono i programmi televisivi esclusivamente sul digitale terrestre (-2,2 milioni). Nonostante il DTT sia ancora il mezzo più utilizzato per guardare la Tv, oggi le famiglie “connesse al satellite” sono 11 milioni. Oltre una famiglia su quattro possiede e utilizza, anche solo occasionalmente, una parabola per guardare il sat free, considerato sia come i canali in chiaro sia quelli di Tivùsat.

Seppur stabile in termini di modalità di ricezione principale, quella satellitare registra un travaso da pay a free, che guadagna oltre 1 milione di famiglie come ricezione secondaria. Secondo Ergo Research, entro la fine dell’anno Tivùsat “guadagnerà” 600 mila nuovi clienti mentre quelli che l’hanno già scelta non lo hanno fatto principalmente per problemi di ricezione del digitale terrestre ma perché è presente una buona offerta di canali gratuiti (25%) e per le trasmissioni HD (6%).

Pubblica i tuoi commenti