Da Edision, un modulatore DVB-T Full HD con filtro LTE

modulatore edisionIl modulatore DVB-T HD dell’azienda greca Edision è dotato di filtro LTE e ingresso HDMI per creare, con poca spesa, un mux digitale terrestre personalizzato contenente un qualsiasi segnale audio/video e distribuirlo a tutti i televisori e i decoder collegati a un impianto DVB-T.

Ideale in aziende, hotel, scuole e strutture ospedaliere per la distribuzione centralizzata di contenuti formativi e multimediali, il nuovo modulatore Edision è perfetto anche a casa per guardare su tutti i televisori e i decoder DVB-T un canale terrestre pay (come per esempio Mediaset Calcio HD) oppure uno satellitare (Sky, Tivùsat, ecc.), senza bisogno di ulteriori decoder e abbonamenti. Consente anche di aggiornare i vecchi impianti di videosorveglianza con modulazione analogica VHF/UHF sfruttando al massimo i vantaggi dell’alta definizione. Si programma in modo semplice e veloce tramite il display OLED e la tastiera integrati (nome canale, LCN, PID, ecc.) e ha una porta USB dedicata all’upgrade firmware, al backup e al restore della configurazione.

L’ingresso HDMI 1.4a supporta qualsiasi segnale SD e HD fino al formato Full HD 1080p (30 fps). È possibile creare un mux contenente un singolo canale su qualsiasi frequenza VHF o UHF (da 174 a 223 MHz e da 470 a 858 MHz – limite a 790 MHz con filtro LTE attivato per evitare disturbi dalle torri di trasmissione). Inoltre garantisce un elevato livello di uscita (fino a 90 dBμV), supporta i formati video MPEG-1/2/4 AVC e audio MPEG-1 layer 1-2, MPEG-2 layer 3, AAC LC e HE-AAC (stereo). È anche sufficientemente compatto (solo 164×106×41 mm) per essere posizionato direttamente nelle scatole di derivazione da incasso.

Ulteriori informazioni agli indirizzi www.edision.de, www.cesarex.com e www.nordestsnc.com.

Pubblica i tuoi commenti