decoder – Clarke-Tech e “patch” firmware

Settembre 2008.
Innanzitutto complimenti per la rivista che leggo da 7 anni e che ritengo perfetta in tutti gli argomenti trattati. Nei banchi prova dei ricevitori satellitari parlate delle modifiche alle CAM interne. Io possiedo un Clarke-Tech 2100 Plus USB da circa un anno ma finora non ho trovato alcun sito Internet che ne parli. Potreste darmi qualche suggerimento?
Beppe

I ricevitori Clarke-Tech sono probabilmente quelli più “patchati” del momento, sia per la semplicità dell'operazione sia per il ricco supporto fornito dal web.

In particolare, nei modelli USB di ultima generazione come il suo, l'aggiornamento firmware (ufficiale e “alternativo” - ovvero con patch per trasformarlo in All-Cam) avviene direttamente da chiavetta USB o HDD esterno e quindi senza bisogno di collegare fisicamente il decoder al PC tramite seriale.

Provi ad inserire in un motore di ricerca, tipo Google o Yahoo!, la stringa “ct2100+ firmware” e vedrà comparire moltissimi link utili sulla modifica del suo decoder.

L'ultima versione EMU è la 141p dell'8 luglio 2008.
È bene ricordare, però, che la modifica del firmware allo scopo di emulare sistemi di accesso condizionato di cui non si dispone dei diritti di utilizzo o di accedere a programmi criptati senza regolare abbonamento è un reato punito dalla legge.

Pubblica i tuoi commenti