Decoder DTT – Altri problemi con lo Zodiac 40PVR

In merito a una recente lettera pubblicata nella Posta di Clarke (Deluso dallo Zodiac DZR-40PVRDTT), vorrei segnalarvi di aver avuto anch’io problemi con questo zapper. In poco tempo si sono guastati ben tre alimentatori esterni e da circa un anno il secondo tuner non fornisce l’audio.

Rocco R.

Il decoder DZR-40PVRDTT utilizzato per diversi anni nel nostro laboratorio per la verifica dei segnali terrestri e la loro registrazione su un hard disk interno, non ha mai lamentato alcun inconveniente nonostante gli intensi carichi di lavoro e i continui strapazzamenti. Anche numerosi lettori hanno avuto esperienze positive con questo modello come testimoniano le decine di mail ricevute dopo la pubblicazione del banco prova.
I ripetuti guasti all’alimentatore esterno potrebbero essere causati da disturbi di rete, da un guasto ai circuiti interni dell’esemplare in suo possesso oppure da una partita di alimentatori difettosi. Riguardo, invece, ai problemi di audio sul secondo tuner, sarebbe utile capire se si manifestano su una sola SCART, su entrambe oppure anche sull’uscita digitale S/PDIF elettrica. Nei primi due casi, uno o più piedini dei connettori Scart potrebbero essere rotti o dissaldati, un difetto abbastanza comune su molti TV e decoder quando si utilizzano cavi Scart pesanti che, dopo ripetute flessioni, causano il distacco di alcuni piedini dal circuiti stampato al quale sono saldati. Se il decoder è fuori garanzia, può verificare lei stesso le condizioni delle SCART rimuovendo il guscio superiore agendo sulle 4 viti a brugola. Se non mostrano segni di rottura e anche la S/PDIF non emette alcun segnale audio dal secondo tuner, può provare a resettare il decoder e procedere con l’aggiornamento/reinstallazione della versione 2.0 del firmware dopo aver verificato il chipset installato nel suo decoder (1002 o 1003 – Versione HW). L’operazione di “reflashing” va eseguita separatamente per i due tuner (prima TV1 e poi TV2) scaricando il firmware idoneo disponibile sul web (cercare su Google “SPHE1002 Update software.zip” oppure “SPHE1003 Update software.zip”) e copiandolo su una chiavetta USB seguendo le istruzioni allegate.
Per eventuali richieste di assistenza a Melchioni può inviare una mail a assistenza@melchioni.it, visitare il sito web www.melchioni.it oppure chiamare il numero telefonico 02 57941.

Pubblica i tuoi commenti