Decoder DTT – Collegare lo Zodiac 40PVRDTT

Sono entrato in possesso del decoder Zodiac DZR-40PVRDTT e vorrei sapere come va collegato agli altri apparecchi (Tv, antenna, ecc.).

B.R.M.A.C.

Il parco connessioni del decoder Zodiac DZR-40PVRDTT è differente da quello di altri ricevitori per via della presenza di due tuner che possono sintonizzare e registrare canali differenti, inviandoli anche a due diversi televisori. Le SCART TV (a sinistra) e VCR (a destra) possono, infatti, essere configurate per inviare i segnali audio/video dei due tuner in modo indipendente (es. TV1 > Scart TV, TV2 > Scart VCR) oppure congiunto (es. TV1 > Scart TV + Scart VCR). La SCART TV è compatibile in uscita con i segnali video RGB e CVBS mentre la SCART VCR si limita al CVBS. Alla sua destra troviamo la porta USB di tipo “slave”, ovvero dedicata al collegamento ad un PC per il trasferimento dei file e delle registrazioni da e per un PC con un cavetto maschio/maschio, e la presa di alimentazione per il trasformatore di rete in dotazione.
A sinistra della SCART TV si nota una presa Cinch di colore arancio che fornisce il segnale audio digitale elettrico S/PDIF compatibile AC3 ad un sistema Home Theater (sintoamplificatore, impianto all-in-one, ecc.) e 4 prese IEC associate ai due tuner.
Si tratta di due “maschi” e altrettanti “femmine” identificate dalle sigle DTV1 In (in basso a sinistra), DTV1 Out (in basso a destra), DTV2 IN (in alto a sinistra), DTV2 Out (in alto a destra). La presa femmina DTV1 In va collegata al cavo di discesa dell’antenna singola o centralizzata e serve ad “alimentare” il tuner 1, la presa maschio DTV2 Out permette di trasferire il segnale d’antenna al tuner 2 (presa femmina DTV1 In) mentre la DTV2 Out (maschio) convoglia a sua volta il segnale a TV, VCR, DVD-R, ovvero a qualsiasi altro apparecchio con sintonizzatore televisivo terrestre. Le prese DTV2 Out e DTV1 In sono collegate tra loro con il “cavallotto” fornito nella confezione (spina-presa). Quando tutte le 4 prese sono collegate correttamente, il decoder è in grado di sintonizzare, visualizzare e registrare due diversi programmi digitali contemporaneamente grazie alla doppia Scart, all’hard disk integrato opzionale e agli slot USB/memory card presenti sul pannello frontale.
Per ulteriori approfondimenti su questo ricevitore può fare riferimento al banco prova pubblicato sul numero 196 (maggio 2009), visibile anche on-line alla pagina www.eurosat-online.it/articoli/0,1254,39_ART_3900,00.html, oppure al manuale d’istruzioni disponibile in formato PDF su www.melchioni.it/public/userfiles/file/divisione%20elettronica/Manuali/559570039.pdf.

Pubblica i tuoi commenti