decoder Sat – Problemi di ordinamento canali con MVision M200

Aprile 2011
Per prima cosa mi coglie l’obbligo di complimentarmi con voi per l’ottimo lavoro d’informazione, per la competenza tecnica e, non ultima, la grande disponibilità che caratterizza la vostra testata. Queste credenziali mi hanno spinto a chiedere il vostro aiuto in ordine a un problema che mi assilla da parecchio tempo. Nel mese di ottobre ho acquistato un decoder MVision HD200 con preinstallati i setting di Giorgio Team ma ho voluto comunque cancellarli per effettuare una ricerca manuale. Il decoder, però, ha iniziato a distribuire i nuovi canali un po’ ovunque e sono stato costretto a resettarlo. Secondo voi da cosa dipende?

Lettera firmata

La ringraziamo innanzitutto per i complimenti. Secondo Nord Est, distributore ufficiale dei decoder MVision, il problema deriva dall’installazione della lista canali di Giorgio Team nella versione con suddivisione per provider (satelliti “fake” – nome file che termina con -1), ovvero con ogni singolo provider (RAI, Mediaset, SKY, ecc.) o gruppo (canali italiani, tedeschi, francesi, ecc.) visto come un vero e proprio satellite (vedi riquadro evidenziato nella foto) e che appare nell’elenco dei satelliti semplificando la navigazione nella lista. Cancellando i soli canali, durante la risintonizzazione il decoder “impazzisce” perché i satelliti non sono stati azzerati. Se invece si utilizza la versione senza suddivisione, ossia con i satelliti “reali”, il problema non dovrebbe manifestarsi. Per resettare il decoder ai parametri di fabbrica non basta, quindi, cancellare i canali ma è indispensabile reinstallare il firmware con l’opzione “aggiornamento tutti i dati + bootloader”. L’operazione è semplice e veloce: basta scaricare dal sito www.mvision.tv/ita/supporto.html il firmware dedicato al proprio modello, copiarlo in una pennetta USB e seguire le istruzioni fornite nel manuale d’istruzioni. Sullo stesso sito web è disponibile anche l’editor canali con cui gestire una lista canali preprogrammata (come quella di Giorgio Team), generata dal decoder e copiata su una chiavetta, da ritrasferire successivamente al decoder in pochi secondi.

Pubblica i tuoi commenti