decoder – Strong bloccato dopo la modifica

Marzo 2010.
Possiedo un ricevitore Strong 6155 che, dopo un malriuscito intervento effettuato da un tecnico per la modifica “all cam”, risulta praticamente bloccato. Appena attacco la spina, sul Tv appare la scritta “System Setup”, il display mostra i classici 4 trattini (----) come se fosse spento e non risponde ai comandi dei pulsanti sul frontalino e del telecomando. C’è il rischio che sia stato compromesso? In caso contrario, vi chiedo gentilmente di indicarmi dove reperire tutto il necessario per caricare il firmware originale e spiegarmi la procedura da eseguire. Ho saputo dell’esistenza del sito rumeno FrocuSat dove si trovano i firmware per i decoder Strong e vorrei avere il vostro autorevole parere.
Ettore Z.

In base ai sintomi descritti è probabile che la riprogrammazione della memoria flash con un nuovo firmware possa sbloccare il decoder e riportarlo alla normalità.
Il firmware originale (V. 4.9) si trova sul sito ufficiale di Strong (www.strongsat.com) nella sezione Support dopo aver digitato nella finestra di ricerca la sigla del modello, ovvero SRT 6155.

Il file 6125_6155_v4.9.zip contiene non solo il firmware ed il loader ma anche il programma di trasferimento dei dati (SerialTran38s) e l’editor dei settings (eIRD Editor). L’unico strumento necessario per il collegamento tra decoder e PC è il tradizionale cavo seriale null-modem con doppia presa femmina acquistabile nei negozi di materiale elettronico/informatico e nei megastore.

Per il caricamento del firmware procedere in questo modo:
1. Dopo aver scaricato dal sito web di Strong lo zip contenente il firmware e le utility, unzipparlo in una cartella del PC (es. C:\strong);
2. A decoder spento (spina staccata) collegare il cavo null-modem tra il PC ed il decoder;
3. Lanciare sul PC il programma SerialTran38s ed impostare la porta COM in Options > Setup;
4. Tenere premuto il tasto “Channel Down” (canale V) sul frontale del decoder, inserire la spina di alimentazione e mantenere premuto il tasto finché sul display non appare la scritta “DEST”;
5. Da SerialTran38s, cliccare su “PC to box” e selezionare la cartella dove è stato espanso lo zip del punto 1.;
6. Selezionare il file “Miniloader_4p7p5bs.urt” e poi confermare con “Transfer”;
7. Attendere sul PC il messaggio “Transfer Complete” e ripetere la procedura al punto 6. selezionando questa volta il file “SRT6125_6155_4p9.dat”.
8. Al termine, attendere qualche minuto e staccare sia la spina di alimentazione sia il cavo null-modem;
9. Attendere 20 secondi, ricollegare la spina e verificare che il decoder si avvii correttamente; in caso contrario ripetere la procedura da capo.

Se dovesse riscontrare problemi in fase di aggiornamento, può contattare l’assistenza tecnica di Fracarro, distributore ufficiale dei prodotti Strong in Italia, al numero telefonico 0423 7361.

Il sito web FrocuSat che lei ha indicato contiene molti file di supporto ai decoder Strong tra cui parecchio materiale “illegale” (key e firmware modificati). Meglio quindi starne alla larga…

Pubblica i tuoi commenti