Decoder VuDuo, dannosa separazione dei segnali

Maggio 2011
Vi scrivo per segnalare il cattivo funzionamento dei decoder Enigma inseriti in un impianto preesistente: allettato dalle prove della vostra rivista ho acquistato un VuDuo in cui ho subito installato un firmware alternativo. Ho quindi provveduto a separare il segnale proveniente dalla mia antenna mono-feed con LNB universale su HotBird 13° Est, tramite uno sdoppiatore di segnale, inviando un’uscita al mio SkyBox e una al decoder VuDuo. Purtroppo il funzionamento del VuDuo è perlomeno altalenante, a volte non vedo alcuni canali, a volte vedo quelli che il giorno prima non vedevo ma ne perdo altri. Insomma, non credo sia stato un buon acquisto e andrebbe ribadita questa impossibilità di coesistere dei decoder Enigma  in modo che altri non cadano nel mio errore.

B. Prace

Gentile lettore il suo ricevitore presumibilmente funziona ottimamente e i malfunzionamenti che lei riscontra sono dovuti alla scelta completamente errata di utilizzare un divisore di segnale, inutile nel suo caso specifico.
Per rendere più chiara la situazione bisogna aprire una parentesi per spiegare a grandi linee il funzionamento di un LNB, attraverso cui convertire le frequenze in arrivo dal satellite in segnali gestibili dai ricevitori digitali. Le frequenze in arrivo dai satelliti sono comprese tra 10,7 e 11,7 GHz, banda bassa, e tra 11,7 e 12,75 GHz, ovvero banda alta e possono essere verticali o orizzontali. Per gestire queste variabili l’ LNB viene pilotato dal ricevitore, a seconda del canale sintonizzato, con un tono a 22 KHz e una tensione come da tabella sotto.
I divisori di segnale (come quello nella foto) semplicemente separano il segnale nelle due uscite permettendo il passaggio di toni e tensioni verso l’LNB e proprio qui sorge il problema: è un fatto matematico che la tensione maggiore sovrasti quella minore e lo stesso vale con il tono. Quindi, se uno dei suoi ricevitori è sintonizzato su di un canale in banda alta e polarità orizzontale (22 kHz+18V) ecco che l’altro ricevitore non potrà sintonizzare i canali in banda bassa e neppure in polarità verticale. Il suo problema può essere risolto con un LNB a più uscite indipendenti e una nuova calata di antenna, oppure con un LNB SCR Unicable, previa verifica della compatibilità dei suoi decoder con questo sistema.

Pubblica i tuoi commenti