digitale terrestre – EPG poco affidabile

Agosto 2009.
Abito nella provincia di Milano e da oltre un anno ricevo numerosi programmi sul Digitale terrestre. Utilizzo molto la guida elettronica dei programmi ma ho riscontrato interruzioni del servizio ed errori nei contenuti visualizzati. Chi e come svolge questo servizio?
Pietro L.

Le informazioni riportate nella guida ai programmi EPG possono essere fornite dagli stessi broadcaster e trasmesse in formato DVB oppure raccolte, elaborate e pubblicate in applicativi ad-hoc da società terze (es. SFI di TechniSat, MyEPG di Sorrisi e Canzoni/Mondadori).

Queste ultime, solitamente, risultano più attendibili e affidabili grazie alla continua opera di verifica e aggiornamento dei dati, spesso estesi a tutto l’arco della settimana e non ai soli eventi in onda/seguente o al palinsesto giornaliero riportati dalla EPG DVB. Inoltre offrono funzioni aggiuntive come la ricerca per parola chiave/genere, proposte ed approfondimenti sui programmi più interessanti.

Eventuali interruzioni ed errori sono quindi imputabili al broadcaster o alla società che cura il servizio.
In futuro, grazie alla creazione del consorzio Tivù, il servizio EPG sarà migliorato sia sul satellite che sul digitale terrestre grazie ad un coordinamento più efficace delle iniziative dei vari operatori (guida programmi unica).

Pubblica i tuoi commenti