digitale terrestre – Rai incompleta a Settimo Torinese

Luglio 2009.
Abito nel comune di Settimo Torinese, in provincia di Torino, e alcuni giorni fa ho acquistato un decoder digitale terrestre della Shinelco (DTD114). Dopo averlo collegato ed effettuato la ricerca dei canali, ho avuto l’amara sorpresa di non riuscire a vedere i canali RAI nazionali (RaiUno, RaiDue, RaiTre) nonostante la zona risulti coperta. Riesco invece a ricevere Rai Storia, Gulp, ecc. Da cosa può derivare questo inconveniente? Grazie per la disponibilità.
Eman

Come certamente saprà, il 20 maggio scorso, nel Piemonte occidentale (provincie di Torino e Cuneo), è iniziata la fase di switch-over che si concluderà tra il 24 settembre e il 9 ottobre prossimi con lo spegnimento di tutti i segnali analogici.

Sempre il 20 maggio è avvenuto inoltre lo switch-off dei segnali analogici di RaiDue e Rete4 ora ricevibili solo in digitale, mentre il mux A che ospita i canali Rai1/2/3/4 e FD Leggera si è trasferito dal canale 66 (UHF V) al canale 30 (UHF IV) sempre dalla postazione di Torino Eremo.

Il canale 66 ospita ora il mux 5 con le trasmissioni in widescreen ad alta qualità di una rete RAI (Rai HD 1) ed alcuni test in Alta Definizione (Mpeg-4) mentre il mux B (Rai News 24, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Sport Più, Radio 1/2/3) ha mantenuto la propria posizione sul canale 26 dal Colle Maddalena.

Se il suo decoder non è in grado di sintonizzare i canali nazionali Rai nonostante il corretto puntamento verso Torino Eremo (dal quale trasmettono in analogico anche RaiUno e RaiTre - rispettivamente sui canali 55 e 40), è probabile che l’antenna o la centralina siano tarate sulla banda V (canali 37...69) e non sulla IV (canali 21...36).

Provi ad utilizzare un’antenna da interni amplificata per verificare se in questo modo è possibile ricevere il mux A oppure contatti un antennista per una verifica del suo impianto.

Pubblica i tuoi commenti