digitale terrestre – TV Svizzera a Mozzate

Maggio 2010.
Abito a Mozzate in provincia di Como e fino a qualche anno fa riuscivo a ricevere il segnale della TV Svizzera. Ora mi è stato riferito che la frequenza è occupata da Mediaset e che non è più ricevibile. A voi risulta? Se volessi ricevere i canali svizzeri via satellite dove posso acquistare la smart card?
Sergio

Nell’area Nord/Nord-Ovest della Lombardia è possibile ricevere i segnali digitali del bouquet elvetico SRG SSR Idée Suisse che contiene il primo e il secondo canale in lingua italiana (RSI), tedesca (SF) e francese (TSR).
Secondo i nostri dati, i canali UHF occupati sono il 39 e il 57.

Nella sua zona su queste frequenze operano però Mediaset (39 DVB) e RaiDue (57 analogico) e quindi dovrebbe essere quasi impossibile ricevere i canali svizzeri a meno di aggiungere un’antenna puntata verso Monte San Salvatore (Lugano) e di avere la fortuna che il segnale, seppur debolmente, sia presente anche nella sua zona.
Come già spiegato altre volte, il mux svizzero è ricevibile a macchia di leopardo nell’area Nord e Nord-Ovest della Lombardia fino al Milanese ed al Novarese.

Per quanto riguarda la smart card necessaria alla decodifica del segnale satellitare di SRG SSR Idée Suisse (insieme ad un decoder Common Interface/FTA con CAM/CAS Viaccess), l’acquisto è riservato ai residenti svizzeri ma non è raro trovarla a circa 200 euro in qualche negozio di materiale satellitare, anche online, grazie a cittadini elvetici che scelgono di cederla in cambio di un lauto compenso.

Questa pratica, molto diffusa, è vietata dal regolamento dell’operatore pubblico svizzero e non assicura all’acquirente la sostituzione della smart card in caso di malfunzionamenti o di upgrade del sistema di accesso condizionato.
Ciò significa che se la tessera si guasta o la TV Svizzera cambia sistema, l’utente italiano dovrà acquistare un’altra smart card mentre il cittadino elvetico la riceve automaticamente a casa propria quasi gratuitamente.

Pubblica i tuoi commenti