Disney Channel in DTT. Orizzonti sempre più ampi

Settembre 2008. «Questo accordo è coerente con la strategia Disney di abbracciare nuove tecnologie digitali emergenti per essere sempre più accessibili al nostro pubblico e giocare un ruolo chiave nel portare il brand Disney verso nuovi utenti».

Così dichiara Giorgio Stock, senior vice president e managing director di Disney Channel Italia, in merito all'ingresso (dallo scorso 1 luglio) di Disney Channel Italia (e della sua versione +1, cioè del canale con i programmi differiti di un'ora) nel bouquet a pagamento di Mediaset Premium Gallery sul Digitale terrestre.

Va ricordato che Disney Channel è disponibile nel pacchetto MondoSky sul satellite e sull'IPTV (Alice e Fastweb) e nell'offerta Vodafone-SKY DVB-H + UMTS.
La programmazione del canale include le serie più popolari come Hannah Montana, Zack e Cody al Grand Hotel, le serie animate più recenti, Phineas e Ferb e la prossima I Famosi 52, i Disney Channel Original Movie, come il fenomeno High School Musical e High School Musical 2.

Non mancano le serie prescolari divertenti ed educative, quali La Casa di Topolino, i Little Einsteins e I miei amici Tigro e Pooh. L'offerta comprende anche produzioni locali quali Quelli dell'intervallo, il suo spin-off Fiore e Tinelli e Life Bites, fra i programmi più conosciuti e seguiti dai ragazzi.

Intanto Walt Disney Television Italia ha nominato un nuovo direttore programmi, Elizabeth De' Grassi che si occuperà della linea editoriale dei tre canali Disney Channel (e Disney Channel +1), Playhouse Disney e Toon Disney, e in generale delle franchise Disney Channel sui vari mezzi, coordinando anche le funzioni di acquisizione, palinsesto e controllo editoriale.

Pubblica i tuoi commenti