Droid TV 4K Extreme, Android box Ultra HD a 64 bit

droid tv 4k extremeAvete un televisore un po' datato e vi piacerebbe trasformarlo in una smart TV?  Jeppsen ha il prodotto che fa per voi. Si chiama Droid TV 4K Extreme. Oltre alle funzionalità tipiche degli Android box come la navigazione sul web, l’accesso ai social, la riproduzione di contenuti multimediali e i videogiochi, il nuovo Droid TV 4K Extreme di Jeppsen può gestire e condividere le risorse delle periferiche remote, come DigitalBox, MicroBox oppure PC/notebook, e di estenderle a ogni altro televisore, videoproiettore o monitor presente in casa o in ufficio, creando una rete multimediale interattiva ad altissima definizione.

Droid TV 4K Extreme si collega direttamente a un display tramite l’uscita digitale HDMI 2.0 (oppure AV analogica) trasformandolo in uno “smart device” grazie alle app Android che permettono di navigare sul web (con supporto HTML 5 & Flash 11.1), ascoltare le web radio e guardare le IPTV (YouTube, Kodi e Netflix sono già preinstallati). È presente anche l’uscita audio digitale ottica (Toslink) per il collegamento a soundbar e sintoamplificatori Home Cinema 5.1.

Progettato per operare in rete

Droid TV 4K Extreme integra la tecnologia Miracast per la trasmissione wireless (Wi-Fi Direct) su Tv e monitor dei contenuti dello schermo di un dispositivo remoto (smartphone, tablet, notebook, ecc.), supporta la tecnologia Bluetooth (4.1), si collega alla rete via Ethernet (Gigabit) e Wi-Fi (802.11ac Dual Mode 2.4/5.8 GHz con antenna esterna).

Inoltre, Droid TV 4K Extreme supporta tutti i dispositivi DLNA, è dotato di tre porte USB 2.0 e di uno slot per MicroSD Card (max 64 GB). Tutte le funzioni vengono controllate dal telecomando in dotazione con funzione mouse mentre le misure ridotte (solo 10,7×10,7×2 cm) facilitano l’installazione in spazi ristretti. La memoria Nand Flash a disposizione per il sistema operativo (Android 7.1) e per le app è pari a 16 GB mentre la Ram è di 2 GB.

Pubblica i tuoi commenti