DSAT Cinema, dalla celluloide al digitale

Novembre 2012
Nelle intenzioni dei fondatori, DSAT Cinema rappresenterà il punto di riferimento per servizi quali la gestione e distribuzione di film in 2D e 3D e per la trasmissione in diretta di eventi culturali nelle sale d’Europa. Un unico interlocutore per i protagonisti dell’industria cinematografica europea capace di offrire una gamma completa di servizi chiavi in mano, semplificando le procedure per i distributori e per chi detiene i diritti sui contenuti.
Il mercato del Cinema Digitale, in crescita negli ultimi dieci anni, è entrato dal 2010 in una nuova fase di accelerazione verso il “tutto digitale”, dalla produzione di film alla proiezione nelle sale. In questo mercato in pieno sviluppo, il satellite si è rivelato la piattaforma ideale sia per sicurezza sia per efficacia, permettendo di trasmettere in poche ore (invece che giorni) i contenuti a un numero illimitato di sale cinematografiche in tutta Europa. Eutelsat e dcinex hanno sviluppato risorse e competenze proprie e complementari in questo mercato negli ultimi tre anni.

A oggi, più 700 multisale in 20 paesi europei sono attrezzate per ricevere e proiettare contenuti registrati (film, mostre) o eventi in diretta trasmessi dai satelliti Eutelsat. I link satellitari vengono gestiti dai teleporti francesi e italiani di Eutelsat, con velocità di trasferimento che arrivano fino a 140 Mbps. La supervisione operativa di questi servizi è gestita da OpenSky, partner storico di Eutelsat. dcinex ha già installato 2.000 schermi digitali in Europa e ne prevede altri 3.000 entro il 2014. La società è anche la prima in Europa ad aver siglato accordi di VPF (Virtual Print Fee) con le grandi major americane. 
www.eutelsat.com
www.dcinex.com

Pubblica i tuoi commenti